Animali zombie: esistono davvero!

ape zombie

Se pensavate che gli zombie fossero solo “umani” o un prodotto della finzione, dovrete ricredervi. Secondo le ultime scoperte scientifiche infatti non solo una sorta di zombie esiste ma proviene dal mondo degli animali.

La più recente scoperta è quella relativa ad un’ape infettata da una o forse più larve della famiglia dei foridi, larve che sul povero insetto hanno avuto effetti devastanti. Pare infatti che tali larve possano, dopo aver infettato l’animale, riuscire a controllarne il comportamento, facendo fare cose alle api che non rientrano per l’appunto nei loro comportamenti.

L’ape infetta ad esempio esce la notte, una cosa che le api non fanno mai cercando una fonte di luce e ronzandoci attorno fino a stordirsi e quindi a morire. Le api infette sarebbero costrette a reagire in questo modo alle larve che le hanno infettate, diventando succubi dei loro assalitori. Ancora non si sa se, una volta infettata, l’ape possa trasmettere il virus alle altre api, perché, forse per un istinto di protezione, lascia l’alveare e muore da sola.

È solo l’ultima scoperta dei ricercatori su possibili animali zombie, il cui comportamento resta ancora da osservare. Non si sa ad esempio se tutte lasciano l’alveare o cosa accadrebbe se altre api fossero infettate: in tal caso si potrebbe arrivare alla moria di tutto l’alveare ma anche a comportamenti violenti tra le api. Per questo l’idea è dotare gli insetti colpiti di ricetrasmettitori, in modo da monitorare i loro comportamenti dopo essere state attaccate dalle larve.

Come detto si tratta dell’ultima scoperta, infatti le api non sono gli unici animali potenzialmente zombie in natura: esiste anche una formica che stavolta non viene attaccata da larve ma da un fungo e che cresce nell’organismo della stessa, anche in questo caso provocandole comportamenti del tutto anomali e facendola morire in breve tempo. Oltre alle formiche, animali zombie si sono riscontrati in bruchi e coccinelle. Insomma, attenzione quando passeggiate in campagna.


Informazioni su Flavia Montanaro 1212 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi