Anticipazioni The Walking Dead 6: episodio 6×03, Thank You

the walking dead 6_thank you

Come sempre è già partita la caccia alle anticipazioni sulla prossima puntata di The Walking Dead 6 e dopo quello che è accaduto lunedì, le aspettative sono piuttosto alte. La città di Alexandria ha subito l’attacco dei Wolves, e l’unica che si è mostrata all’altezza della situazione è stata Carol. Nella terza puntata di The Walking Dead 6 non mancherà l’azione così come si vede nel promo in fondo all’articolo.

Nel nuovo episodio di The Walking Dead 6, anche Rick dovrà scontrarsi con i Wolves che Carol non è riuscita ad uccidere perché Morgan li ha cacciati via, costringendoli alla ritirata. Secondo gli ultimi spoiler, uno dei sopravvissuti non ce la farà. Potrebbe essere Nicholas? Se ci pensate è quello meno preparato. Comunque in uno sneak peek si vede lo stesso Rick Grimes in difficoltà che si taglia ad una mano mentre uccide dei walkers, ma è ancora troppo presto per iniziare a piangere la sua morte. Chi invece sembra essere al sicuro per il momento è Carol, nel fumetto è già morta da un bel po’, però Robert Kirkam ha detto che non possono ucciderla anche se nello show i personaggi regolari sono sempre in pericolo. Come ha dimostrato nella scorsa puntata di The Walking Dead 6, Carol ha subito una profonda trasformazione e l’apocalisse zombie ha liberato tutta la sua forza.

the walking dead 6_aPrima di lasciarvi alla visione del promo del terzo episodio di The Walking Dead 6, ci soffermiamo sulla lettera A che svolge un ruolo importante (più di JSS). La lettera A può essere associata a Terminus e Carol la osserva e ricorda quando erano intrappolati nel vagone e poi ancora nella chiesa. E se anche Alexandria si rivelasse una trappola? Per Sam la A significa che fai parte della città e che appartieni alla comunità, ma quell’innocuo timbro potrebbe essere qualcosa di più di un semplice benvenuto. Voi cosa ne pensate?

https://youtu.be/bIX6h_SxJqY


Informazioni su Flavia Montanaro 1120 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi