Anticipazioni The Walking Dead 9: un mondo di pace grazie a Georgie?

Georgie è una donna strana che ha avanzato una richiesta altrettanto bizzarra a Maggie quando si è presentata. Sappiamo che nulla accade per caso nel mondo sconvolto dall’apocalisse zombie e ora, come non mai, c’è bisogno di costruire un nuovo mondo e di stabilire delle regole per la sopravvivenza. Sappiamo che in The Walking Dead 9 ci sarà un salto temporale e in questa settimana di assenza sono venuti fuori diversi rumors, tra questi anche quelli che riguardano Georgie, indicata come il punto centrale della rinascita della civiltà.

Non sappiamo ancora cosa ci attende nella prossima stagione, quando The Walking Dead 9 andrà in onda, già si parla di come verrà eliminato Rick Grimes, in seguito alla decisione dell’attore di lasciare la serie. Ma concentriamoci un attimo sul finale di stagione, il leader ha deciso di accontentare le richieste del figlio Carl Grimes che, in punto di morte, ha parlato di un mondo di pace e cooperazione. Rick è andato contro i suoi amici, Maggie e Daryl, scegliendo di non uccidere Negan e di rinchiuderlo in prigione.

Probabilmente conosceremo i dettagli di questa lunga detenzione solo in flashback visto che il salto temporale ci porterà a conoscere la vita dei sopravvissuti di Alexandria che si sono stabiliti ad Hilltop. Passeranno circa due anni, e tutti saranno profondamente cambiati. I temi centrali saranno progresso e sviluppo, ma le foto di Jeffrey Dean Morgan, sporco e malandato ci fanno capire che per lui il percorso di rinascita sarà più difficile. Le porte del carcere non si apriranno molto presto, intanto la comunità vivrà un momento positivo, in cui verrà costruito anche un mulino a vento e una torre per l’acqua. Forse Maggie deciderà di collaborare con Georgie, la donna misteriosa che ha offerto tecniche di sviluppo per la rinascita della comunità. Più volte i produttori hanno sottolineato che con The Walking Dead 8 si è chiuso un ciclo, quindi siamo pronti ad assistere ad un nuovo inizio, sempre che nel frattempo non arrivi un nemico importante dai fumetti… come Alpha, il capo dei Sussurratori.


Informazioni su Flavia Montanaro 1161 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi