Biografia Carl Grimes

Carl Grimes, bambino di 12 anni di età, è uno dei personaggi principali nella serie a fumetti e televisiva The Walking Dead. Creato da Robert KirkmanTony Moore e Charlie Adlard è interpretato da Chandler Riggs.
PERSONALITÀ 

È il figlio di Rick e Lori Grimes. Nella seconda stagione, rischia di morire a causa di un colpo di fucile, ma viene curato e salvato da Hershel Greene. Una volta guarito, impara ad utilizzare la pistola e diventa un membro più attivo per il gruppo.

Durante la serie si assiste alla perdita della sua innocenza. Abbatte Shane Walsh divenuto zombie e spara alla madre dopo che questa è morta di parto per non farla trasformare in zombie.

In seguito alla morte di Lori, Carl diventa sempre più freddo e spietato, arrivando persino ad uccidere un ragazzo di Woodbury che stava scappando dopo aver attaccato la prigione (l’abitazione del proprio gruppo), nonostante quest’ultimo si fosse arreso.

Nella quarta stagione, Rick cerca di far vivere a Carl una vita da bambino normale, in modo da tutelare la sua umanità. Dopo la distruzione della prigione, si mette in viaggio con il padre e Michonne per raggiungere Terminus. Arrivato al rifugio, viene imprigionato insieme al resto del gruppo di sopravvissuti.


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi