Biografia Shane Walsh

Biografia Shane Walsh

3

Shane Walsh, uomo di 30 anni, è uno dei personaggi principali e in seguito uno dei principali antagonisti, della serie a fumetti e televisiva The Walking Dead.

Era ancora un vice sceriffo di King Conty, in Georgia, quando la minaccia degli zombie ha improvvisamente distrutto la società. Egli è il socio e miglior amico di Rick Grimes, che prima dell’apocalisse ebbe un incidente e decadde in coma. Dopo ciò Shane convince Lori e Carl, moglie e figlio di Rick, che quest’ultimo sia morto e insieme abbandonano la loro casa e si spostano verso Atlanta.

 

Lungo la strada, la nuova famiglia incontra dei superstiti con i quali formano un gruppo dove Shane, per l’appunto, ne divenda il leader.

Shane è un uomo d’azione e protettivo nei confronti della sua nuova famiglia, ma la situazione si complica quando Rick si sveglia dal coma, si unisce al gruppo e diventa il nuovo leader.

Personalità
Durante la prima stagione Shane era il leader del gruppo, quindi il personaggio più importante e duro da seguire. E’ ossessionato da Lori, ex moglie di Rick, con la quale per un pò di tempo istaura un rapporto che va al di fuori di una semplice amicizia.
Nonostante le sue potenzialità, la sua agilità nel combattere, la sua abilità con le armi da fuoco, Shane è del tutto moralmente instabile, tanto che, nella seconda stagione diventa un antagonista per il gruppo: egli uccide alcuni dei suoi alleati, andando contro le regole del gruppo e contro il suo ex migliore amico, tutto ciò è la causa della sua scomparsa.

3 COMMENTI

Lascia un risposta