Carl e Negan quasi amici? Il futuro di The Walking Dead

Carl e Negan quasi amici? Il futuro di The Walking Dead

0

Cosa riserva ai sopravvissuti il futuro di The Walking Dead? Il giovane attore Chandler Riggs è stato intervistato da Entertainment Weekly e si è sbilanciato anche troppo. Dichiarazioni che piacciono agli amanti degli spoiler e anche del fumetto visto che a quanto pare il villain Negan sarà presente ancora per molto tempo e avrà un rapporto particolare con Carl Grimes. Se per i primi 100 episodi, il figlio di Rick Grimes ha avuto un ruolo marginale, secondo Chandler Riggs nei prossimi 100 ci sarà un’evoluzione.

Chandler Riggs è eccitato: la storyline di The Walking Dead seguirà il fumetto?

L’arco narrativo di The Walking Dead che si apre il prossimo 22 ottobre su AMC (per noi il 23 su FOX) con il primo episodio dell’ottava stagione ‘Mercy’ è quello più importante del fumetto. La premiere ha un significato particolare perché oltre ad essere l’episodio 100 coincide con l’inizio del capitolo All Out War. Riggs non si è soffermato molto su quanto accadrà, tutti gli attori non possono svelare anticipazioni per contratto, quindi ha parlato del futuro remoto.

Dopo All Out War nel fumetto di Robert Kirkman c’è un salto temporale, e scopriamo che Carl e Negan sono diventati amici. Per l’attore sarebbe davvero divertente provare ad esplorare questo rapporto nello show! Chandler Riggs sostiene inoltre che anche il capitolo dei Whisperers debba essere affrontato, aggiungendo che il suo personaggio negli ultimi numeri del fumetto è cambiato molto e si è scontrato con alcuni membri di Hilltop. Tutto quello che Carl fa nei fumetti piace a Chandler ma bisogna capire cosa ne pensano i produttori. La versione televisiva prende spunto dalle pagine stampate solo in parte, ma in ogni caso, quello di cui parla Chandler Riggs non avverrà prima della nona stagione. Ma è troppo presto per parlarne, sono ancora in corso le riprese di The Walking Dead 8.

No commenti

Lascia un risposta