Carol e Morgan: travolti da un insolito destino nel sanguinoso mare di walker

Carol e Morgan non sono le vittime di Negan. Forse dovremmo aggiungere “le prime”. Per ora infatti i due personaggi si trovano al sicuro. Eppure una frase che ha detto Morgan nel teaser “Secret” ci fa pensare che forse Carol potrebbe essere in pericolo. I due sopravvissuti sono arrivati nel Regno di Ezekiel e hanno conosciuto Shiva, tutto questo mentre il resto del gruppo attende che la mazza chiodata di Negan, Lucille, si fermi sulla testa di uno di loro.

In una recente intervista, lo showrunner Scott Gimple ha rivelato alcuni dettagli sulla loro presenza in The Kingdom. Ricordate come avevamo lasciato Carol nel finale della scorsa stagione di The Walking Dead? La donna, provata psicologicamente, aveva deciso che non voleva più uccidere nessuno. Nonostante avesse avuto dei problemi con Morgan all’inizio della stagione, sarà proprio lui che le salverà la vita, sparando non una ma sei pallottole. Tra Carol e Morgan c’è una grande intesa, e forse lui è l’unico che riesce a capire quello che le sta succedendo. Come ha dichiarato Gimple, Carol non sono non vuole più essere un’assassina, ma voleva allontanarsi dai suoi amici, facendo riferimento al secondo episodio della quinta stagione di The Walking Dead.

La posizione di Carol è sicuramente ambigua, ma come sostiene Gimple, la vicinanza di Morgan le farà cambiare idea. Quando arriveranno nel Regno di Ezekiel si troveranno davanti una comunità che funziona, perché le persone che ne fanno parte sono felici di essere vivi e lavorano sodo per andare avanti. Non poteva essere diversamente con un leader come Ezekiel che Gimple definisce “teatrale”. Comunque non dobbiamo preoccuparci più di tanto per il destino di Carol e di Morgan, il CEO di AMC, Josh Sapan, durante la conferenza di Communacopia ha annunciato che The Walking Dead potrebbe avere una vita ancora molto lunga, come Star Trek che dal 1966 ad oggi continua ad essere presente sugli schermi di tv e cinema.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi