Che cosa succede dopo la fuga di Negan dalla prigione?

Possiamo tranquillamente iniziare il conto alla rovescia per il ritorno di The Walking Dead 9, ormai manca davvero poco. C’è grande attesa per le nuove puntate perché saranno introdotti i Sussurratori, una delle minacce più grandi che abbiano mai affrontato i nostri Sopravvissuti. La sinossi dell’episodio 9×09 è abbastanza chiara e non misteriosa come spesso accade perché verranno smascherati i nuovi nemici e un prigioniero in fuga farà i conti con il suo passato. Sappiamo che qualcuno ha lasciato aperta la porta della prigione di Negan e che lui ne ha approfittato per sgattaiolare fuori, che cosa succederà adesso?

Il celebre villain interpretato dall’attore Jeffrey Dean Morgan è uno dei personaggi che riesce a catalizzare l’attenzione, non a caso le puntate “neganocentriche”, come ci piace definirle, sono quelle che più ci piacciono. I lettori del fumetto sanno già che una volta fuori di prigione, Negan si unirà ai Sussurratori, ma sarà proprio lui che ucciderà Alpha e che porterà la sua testa come trofeo ad Alexandria. Questa versione probabilmente non sarà adattata sullo schermo e non certo per i dettagli “splatter”, Rick Grimes è morto nella serie tv, e la trama da quando non c’è lui si è appiattita, è probabile che la narrazione seguirà altre direzioni, potrebbero essere esplorati aspetti inediti. Tuttavia pare che la showrunner Angela Kang abbia anticipato che il viaggio di Negan fuori dalla cella sarà simile a quello del fumetto. Sarà raccontata una storia molto forte e soprattutto il villain vivrà un’avventura personale. Da queste parole sembra quasi che ci sarà una sorta di serie nella serie.

Negan andrà al Santuario, chissà quale sarà la sua reazione quando apprenderà del destino della sua comunità. Su questo punto Angela Kang ha precisato che non sarà la stessa storia dei fumetti. Negan voleva morire quando era in prigione, dopo il salto temporale lo abbiamo visto quasi rassegnato, adesso però con la fuga è tutto cambiato, come il mondo intorno a lui, ecco perché potrebbe scattare la cosiddetta “molla” che lo farà reagire e prendere una posizione. Oppure Negan si adatterà? Lo scopriremo davvero molto presto.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi