Cosa pensa Katelyn Nacon di Negan tornato in libertà

Il finale di metà stagione di The Walking Dead 9 ha introdotto diverse novità nella trama, quanto basta per tenerci incollati davanti allo schermo quando riprenderà la seconda parte. Oltre all’arrivo dei Sussurratori i sopravvissuti devono fare i conti con la fuga di Negan, nessuno conosce le sue intenzioni. La porta della cella è rimasta aperta, e il villain e leader dei Salvatori ne ha approfittato per tornare in libertà. Le reazioni saranno diverse e l’attrice Katelyn Nacon ha spiegato che Enid, il personaggio che interpreta, non sarà molto felice della fuga di Negan perché preferirebbe vederlo morto.

Enid e Negan non hanno girato molte scene insieme ma l’odio che prova nei suoi confronti scaturisce da tutto quello che ha fatto il villain. Katelyn Nacon ad INSIDER ha dichiarato che nello show abbiamo visto Enid e Carl parlare di Negan durante un momento molto intimo, la ragazza disse al figlio di Rick che se doveva uccidere il villain non doveva farlo per vendicare Glenn e Abraham ma solo per se stesso. Inoltre ha aggiunto che lei si sarebbe schierata con Rick Grimes se fosse stata chiamata a decidere se tenere in vita o meno Negan, nonostante Enid sia sempre stata vicina a Maggie che, come sappiamo, avrebbe uccido il villain.

Katelyn Nacon ha spiegato in maniera più dettagliata l’odio verso Negan, ad Enid non piace perché ha ucciso Glenn e per lei era come un padre. Quindi Negan meriterebbe di marcire in prigione, vivendo una vita miserabile, torturandosi per quello che ha fatto. E voi cosa ne pensate? Enid avrà un ruolo da protagonista nelle vicende che riguardano il ritorno in libertà di Negan?


Informazioni su Flavia Montanaro 1242 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi