Cosa succederebbe a The Walking Dead se Rick Grimes morisse?

Cosa succederebbe a The Walking Dead se Rick Grimes morisse?

0

The Walking Dead 8 sta per tornare (- 18 alla premiere Mercy su Fox) e sono tantissime le false notizie che circolano per aumentare l’hype. Vecchia tattica, ma noi siamo vaccinati. In questi giorni si parla con insistenza della morte di Rick Grimes perché viene riportata una dichiarazione di Scott Gimple al Comic Con di San Diego dello scorso luglio. Il produttore di The Walking Dead aveva detto che lo show poteva sopravvivere alla morte di Rick e dello stesso parere è Robert Kirkman ma non è qualcosa di cui si stanno occupando al momento. A farci venire qualche dubbio ci ha pensato Andrew Lincoln, l’attore intervistato da EW sulle sorti del suo personaggio, ha confessato che lo show potrebbe cambiare ad un certo punto e continuare anche senza di lui aggiungendo che potrebbe accadere (o non accadere) anche in The Walking Dead 8 solo per invitarci a guardarlo. Che burlone!

Noi non siamo molto legati a Rick Grimes come personaggio anche se resta unico leader che può guidare un gruppo di persone in un mondo apocalittico come quello di The Walking Dead. Nella settima stagione l’attenzione si è spostata nuovamente su tutti gli altri personaggi proprio come all’inizio. Siamo convinti che Rick Grimes sia l’unico leader perché ha dimostrato di essere capace di prendere delle decisioni e di pagarne le conseguenze. Ora però le cose sono cambiate, le prime anticipazioni di The Walking Dead 8 si concentrano su Maggie che è pronta ad assumere il comando della comunità di Hilltop. Una vera sorpresa per chi non è un lettore dei fumetti e sperava che prima o poi Carol avrebbe preso in mano la situazione. Lei aveva delle ottime capacità da leader ma si è autoesiliata nella casetta perché stanca di uccidere. L’arrivo di Negan ha cambiato tutto e come vi abbiamo raccontato tempo fa anche lei tornerà a combattere.

La differenza tra fumetto e serie tv è che gli attori danno vita ai personaggi della carta stampata e le dinamiche spesso sono diverse. Non sappiamo se il capitolo All Out War verrà seguito alla lettera ma quello che abbiamo visto nell’ultimo episodio di The Walking Dead 7 ci fa pensare che la storia potrebbe continuare anche senza Rick Grimes perché tutti possono essere dei leader. Nessuno è al sicuro nel mondo apocalittico di Robert Kirkman che non ha alcuna intenzione di salvare i personaggi principali solo per non dare un dispiacere al pubblico. Comunque pare che Andrew Lincoln si sia dedicato solo a The Walking Dead negli ultimi anni, salvo qualche apparizione in serie tv, quindi potrebbe anche stancarsi di indossare i panni dello sceriffo Grimes e ‘chiedere’ di essere eliminato. Potrebbe essere un’ipotesi secondo voi? Commentate pure.

No commenti

Lascia un risposta