Fear The Walking Dead 2, recap episodio 2×04: il flashback sul passato di Victor Strand

Anche a Fear The Walking Dead non mancano i flashback, ma quello su Victor Strand è stato fondamentale per conoscerlo meglio. In questa quarta puntata infatti, abbiamo finalmente scoperto chi è il capitano dell’Abigail e perché vuole andare in Messico. Nell’episodio “Blood in the streets”, ci viene raccontata la storia di Strand, un uomo d’affari che operava nel settore degli immobili. Viveva sopra le righe e durante una notte a New Orleans da poco sconvolta dall’uragano Katrina, si imbatte in Thomas Abigail (Dougray Scott) e il suo compagno Luis (Arturo Del Puerto). Abigail un uomo molto ricco e Strand lo fa ubriacare per derubarlo. Riesce a prendere le sue carte di credito, ma come scopriamo grazie ai flashback, tra Luis e Strand c’è una strana chimica e finiranno per innamorarsi. Il loro motto era: «Quando c’è sangue nelle strade è il momento di acquistare terreni». Victor Strand si trovava a Los Angeles per sbrigare degli affari per conto di Luis, ma il Governo lo ha catturato e poi ha conosciuto Nick e la sua famiglia.

Sin dalla prima puntata di Fear The Walking Dead 2 vi abbiamo detto che lo show era noioso, però grazie a questo episodio siamo tornati a sperare che possa regalarci altri momenti adrenalinici come nella prima stagione. Il flashback di Victor Strand è stato incastrato in un altro episodio, ovvero l’attacco da parte dei pirati all’Abigail. Non mancano i dettagli inquietanti, come il fatto che questi pirati sappiano tutto dei membri dell’equipaggio. Alicia aveva già conversato con uno di loro via radio, ma non aveva fornito indicazioni precise. Il suo nome è Jack (la fantasia degli autori è allucinante!).

In questo episodio Victor Strand e Nick si “dividono” la scena. Se non ci fossero loro due a mandare avanti questa serie con le loro storie personali, sarebbe molto difficile affezionarci a Fear The Walking Dead. Il giovane vivrà un’avventura in solitaria e si recherà da Luis, che li porterà in Messico. Era proprio lui dunque l’uomo che Strand aveva contattato sullo yacht. Voi avevate sospettato che Strand fosse gay? Come giudicate questo risvolto narrativo di Fear The Walking Dead?


Informazioni su Flavia Montanaro 1061 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi