Fear The Walking Dead 3: cosa dobbiamo sapere prima dell’inizio della nuova stagione?

Fear The Walking Dead 3: cosa dobbiamo sapere prima dell’inizio della nuova stagione?

Fear The Walking Dead 3 torna domenica 4 giugno 2017 su AMC. Pochissimi giorni ci separano dalla prima puntata e abbiamo deciso di fare un piccolo riassunto (tra spoiler e anticipazioni) per capir cosa dobbiamo realmente aspettarci dal terzo capitolo dello spin off. Iniziamo subito dalle comunicazioni di servizio, in Italia verrà trasmessa a partire dal 18 giugno alle ore 22.55 su MTV, ce l’avete segnalato nei commenti e siamo riusciti a risalire alla fonte, ovvero TvBlog considerata una delle più attendibili. La première durerà ben 2 ore (incluse le pause pubblicitarie) e ci saranno sangue e violenza, e soprattutto un’arma micidiale: un cucchiaio. Non sappiamo come verrà utilizzato e siamo davvero curiosi di scoprirlo.

Alla fine della seconda stagione di Fear The Walking Dead siamo rimasti attaccati ad un sottile filo di speranza che ci ha permesso di pensare in tutti questi mesi che Madison e Nick si sarebbero riuniti. In effetti sarà proprio così ma (spoiler) finiranno tutti prigionieri della Milizia un gruppo che secondo lo showrunner Dave Erickson era già preparato all’apocalisse zombie e quindi si era organizzato. Il leader lo conosciamo già, è Jeremiah Otto Sr. (Dayton Callie) che abbiamo visto quando ha catturato Ofelia, e vuole creare una nuova Nazione ma i primi sopravvissuti potrebbero non essere i benvenuti.

In Fear The Walking 3 assisteremo all’evoluzione di Madison, l’unica sempre pronta ad assumersi la responsabilità delle sue azioni, come quando ha ucciso Celia. Durante l’incontro con il nuovo gruppo capirà molto in fretta i punti deboli e quelli di forza e grazie alla sua tattica riuscirà ad ottenere il controllo e al tempo stesso proteggere la sua famiglia. Strand invece dimostrerà che non può cambiare e come abbiamo svelato in altre occasioni cercherà di trovare il modo per trarre profitto nonostante l’apocalisse zombie avanzi inesorabilmente. L’obiettivo principale dei produttori è quello di far scendere i personaggi nelle tenebre delle propria anima per poi fargli riacquistare l’umanità perduta.

Ultima cosa da sapere prima dell’inizio di Fear The Walking Dead 3 è che ci sarà il ritorno di un personaggio: Daniel Salazar. Credevamo che fosse morto durante l’incendio ma l’ex soldato è ancora vivo da qualche parte in Messico e, come annunciato dagli showrunner, i primi sopravvissuti tra cui Ofelia, lo incontreranno molto presto perché i tempi sarebbero ‘maturi’. Non si tratta di una vera e propria resurrezione visto che non è mai stato un mistero il fatto che fosse vivo, perlomeno per noi telespettatori che seguiamo gli aggiornamenti sullo spin off. Quello che ci preoccupa è il suo stato mentale, come ha fatto a sopravvivere? La risposta la conosceremo solo quando inizierà Fear The Walking Dead 3.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi