Fear The Walking Dead 4, il poster della seconda metà di stagione

Il primo poster della seconda metà di stagione di Fear The Walking Dead 4 ha come protagonisti Morgan in primo piano, Alicia Clark, Victor Strand, Luciana, June, John Dorie e Althea. Dopo il sacrificio di Madison adesso il gruppo deve unirsi e collaborare insieme per la sopravvivenza. Morgan prenderà il controllo della situazione, l’attrice Kim Dickens ha confermato che non vedremo più Madison per il resto della quarta stagione, nemmeno in flashback. Inoltre sul suo account ufficiale di Twitter, The Walking Dead ha fatto sapere che verranno eliminate le linee temporali che hanno caratterizzato la prima parte di Fear The Walking Dead 4 quindi la storia si svolgerà solo nel presente.

Alicia, Strand e Luciana hanno vinto contro gli Avvoltoi ma hanno scoperto di essersi allontanati da quello che Madison sperava per loro. Lei si è sacrificata per salvare tutti. La seconda metà di stagione sarà sicuramente concentrata sul significato di questo sacrificio. Lo ha confermato Ian Goldberg a The Hollywood Reporter dicendo che Madison ha lasciato una incredibile eredità e il viaggio dei personaggi li porterà a conciliare il lato oscuro delle loro azioni con questo sacrificio. Purtroppo il finale di metà stagione di Fear The Walking Dead 4 coincide anche con la fine della storia di Madison e sono escluse future apparizioni. Comunque ci sarà una continua evoluzione di tutti i personaggi e siamo curiosi di scoprire cosa succederà ad Alicia dopo aver perso il fratello e la madre.

L’attrice Alycia Debnam-Carey ha dichiarato che il suo personaggio affronta un viaggio duro e tosto in Fear The Walking Dead 4 e per lei stare sul set è stato magnifico nonostante i lividi dopo le riprese di azione. Ha dovuto anche prendere confidenza con le armi. Ora più che mai è pronta per affrontare le nuove sfide di Fear The Walking Dead 4.


Informazioni su Flavia Montanaro 1161 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi