Fear The Walking Dead 4×15: I lose people (trama dettagliata)

Fear The Walking Dead 4x15: I lose people (trama dettagliata)

Il nuovo episodio di Fear The Walking Dead 4 è stato intitolato “I lose people” ed è stato scritto da Kalinda Vazquez e diretto da David Barrett. Dove eravamo rimasti? Una parte del gruppo è sul tetto dell’ospedale e June dice a Morgan che riusciranno ad uscire in qualche modo. Sull’isola invece ci sono Strand e John che vedono Alicia e Charlie dall’altra parte del fiume. Alicia comunica con June alla radio e le dà la buona notizia ma Morgan la avverte di stare molto attenta perché Martha potrebbe intercettarli e la informa sulle loro condizioni. Intanto le ragazze partono alla ricerca di una barca per salvare i loro amici.

Jim intanto si trova al bordo del tetto e inizia a fare la più sui vaganti, Morgan gli chiede di aiutarli e si rifiuta. Sarah allora decide di chiedere a Jim qual è la sua ricetta della birra, se morirà il suo prodotto continuerà a sopravvivere ma non ci riesce. Intanto Alicia e Charlie trovano un kayak sul tetto di un’auto e si imbattono in Martha. La donna dice che le ha ascoltate e che può renderle forti, poi sviene per la ferita che ha al petto. Il resto del gruppo, tranne Jim, entra nell’ospedale per salvare Al e trovano una sua nota che li informa sul fatto che sta cercando di mettersi in salvo e con le istruzioni per proteggere i nastri in caso non dovesse farcela. Sull’isola ci sono sempre John e Strand che sentono il rumore di un mezzo: è il camion della SWAT. Alicia è alla guida e attraversa il fiume per salvarli. I due uomini brindano. Charlie restituisce a John il cappello ed è felice di ascoltare la sua voce. Victor vede Martha legata nel retro e chiede di chi si tratti.

Morgan dice al gruppo che si occuperà di distrarre i vaganti per farli fuggire, torna sul letto e dice a Jim che devono lavorare insieme. Nel camion della SWAT ci sono Alicia, Charlie, Victor e John che si mette in contatto con Morgan e lo avverte del fatto che hanno catturato Martha, June si avvicina e comunica la loro posizione. Intanto Martha si sveglia e Alicia le dice di ringraziare Morgan, solo che lei usa un tono minaccioso: “Mi ringrazierà”. Intanto la situazione all’ospedale è complicata, Morgan afferra uno zombie e lo lancia attirandone altri con il rumore, dice a June che resterà sul tetto con Jim, mentre tutti gli altri scappano via. Dopo aver guardato verso il basso Morgan vede un camion dei pompieri, sarà perfetto per fuggire.

Sarah cerca di mettere in funzione la gru del camion dei pompieri ma non arriva sul tetto e Morgan trova una corda, la avvolge intorno ad un tubo e la avvicina. Chiama Jim ma non vuole sentire ragione perché è stato morso, e quindi destinato a morire. Morgan inizia a scendere, un vagante lo attacca, John riesce a centrarlo per far saltare l’amico sulla gru. Martha è scomparsa, ha raggiunto Luciana per metterla in guardia, ma preferisce ignorarla. Alicia, June e Charlie seminano un gruppo di non morti e riescono miracolosamente a mettersi in salvo. Sono tutti circondati. Jim contatta Sarah per svelargli la ricetta della sua birra, poi fa un respiro profondo e si butta giù per attirare gli zombie e salvare gli amici. Sarah dice che la birra dovrebbe essere chiamata “Jimbo’s Beerboes” in memoria di Jim. Morgan invece propone di trovare Althea e di andare tutti ad Alexandria. Durante la notte Martha trova il cadavere di Jim e gli scrive un messaggio sulla fronte, l’uomo si rianima e parte con la donna che dice: “Sei forte ora, andiamo a rendere forti anche loro”.


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi