Il ritorno di The Walking Dead: un lunedì “da paura”

the walking dead 5
Il poster ufficiale della quinta stagione

L’attesa per il cult zombie che ha saputo totalizzare più pregi, critiche ed imitazioni in ogni campo immaginabile dell’entertainment è finalmente conclusa: The Walking Dead ritornerà nella giornata di domani, naturalmente coronato da una serie di questioni che tengono ancora in ballo i nostri amici sopravviventi tra senso di smarrimento e necessità di raggiungere Washington, decisione che come ricorderemo è stata presa dall’ormai smembrato gruppo nella passata tranche della quinta stagione.

Naturalmente, a parte la canonica domanda: “Che ne sarà di Rick, Daryl, Maggie, Glenn e gli altri”, spunta un altro curioso interrogativo sul personaggio di Morgan Jones, che di certo ricorderemo per essere stato il primo essere umano meno ostile a Rick ai primordi dell’epidemia zombiesca, e con la ricomparsa del quale andava chiudendosi la puntata di Dicembre del passato anno. Lo sceneggiatore e producer Scott Gimple si è infatti detto affascinato dal suo carisma e dalla sua personalità, e sembra tralasciare qualche dettaglio di troppo nelle recenti interviste: “La storia relativa a Morgan è ancora tutta da raccontare, senza dubbio rappresenta l’inizio di qualcosa di nuovo per il telefilm”. 

Quindi, cosa attendersi dallo show, oltre all’immancabile morte di un personaggio carismatico? Si prospettano, secondo recenti rumors, anche periodi difficili per Maggie, che si dice “toccherà realmente il fondo” dopo aver assistito alla tragedia di Beth. Tra i classici “flashback del passato”, quindi, avremo a che vedere con nuovi crolli nevrotici del gruppo, idiosincrasie dei protagonisti di sempre, il ritorno di personaggi dimenticati e finalmente nuove prospettive per i nostri eroi: gli ingredienti per accompagnare noi spettatori fino al termine della quinta stagione ci sono abbondantemente. Perciò, a domani con la premiere della seconda parte della tanto sospirata fifth season.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi