Jesus sarà uno zombie ninja? le rivelazioni di Tom Payne

Jesus è morto nel finale di metà stagione di The Walking Dead 9, è la prima vittima dei Whisperers, i nuovi nemici dei Sopravvissuti. L’attore Tom Payne si è divertito ad immaginare quale potrebbe essere il futuro del personaggio che ha interpretato magistralmente e pensa ad una specie di zombie in versione ninja date le sue abilità di combattente. Payne intervistato da ComicBook è apparso molto divertito mentre parlava della “resurrezione” di Jesus.

Tom Payne era presente al Wizard World New Orleans e i presenti gli hanno chiesto se il cadavere di Jesus sarà trasportato ad Hilltop per la sepoltura. L’attore ha spiegato che non sa cosa succederà e non ha alcuna idea di quello che faranno con il suo corpo, inoltre non ha fornito informazioni utili per capire se si risveglierà trasformato e se sarà ucciso. Payne ha scherzato sul fatto che potrebbe risvegliarsi e mordere Aaron oppure Daryl. Purtroppo i fan sono piuttosto malinconici per la sua improvvisa uscita di scena. Tuttavia la morte di Jesus è stata spettacolare e l’attore è molto contento per la scelta dei produttori di inserirla nell’ultimo episodio di metà stagione anche se in passato si è detto frustrato perché non ha potuto portare in scena altri aspetti del personaggio.

Oggi Tom Payne è più sereno, tutto quello che gli interessa è solo la storia, e se la morte di Jesus è servita a raccontare bene e in maniera interessante la storia è più soddisfatto. Jesus dovrebbe riapparire in un flashback nella seconda metà di stagione di The Walking Dead 9 quando verranno svelati alcuni dettagli di quello che è successo nel salto temporale, ovvero l’addio di Maggie ad Hilltop e i problemi tra le comunità.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi