I migliori 5 motivi per seguire i nuovi episodi di The Walking Dead 5

the walking dead 5
Il poster ufficiale della quinta stagione

La ripresa della serie TV è attesa per l’8 Febbraio prossimo, un periodo di tempo oramai ridotto a poco meno di una settimana per poter nuovamente immergersi nel mondo partorito dalla mente di Robert Kirkaman riprendendo il filo conduttore che ha lasciato i survivors di The Walking Dead 5, tra i più amati delle serie di questo genere, alle prese con la sopravvivenza non solo fisica ma anche psicologica.

Per i veri fan i motivi per seguire la seconda metà di stagione sono molteplici e tutti ovvi, per gli altri meno coinvolti o magari ancora scettici invece uno stimolo potrebbe essere utile ed è per questo che vi elenchiamo i 5 migliori motivi per vedere i prossimi episodi di The Walking Dead 5 che, come svelato da tantissime anticipazioni nelle ultime settimane, non mancheranno di mostrare sorprese.

Funerale di Beth: il primo tra i motivi riguarda proprio l’evento primario e conclusivo del mid-season 5×08, nei prossimi episodi di The Walking Dead 5 sarà infatti affrontato il problema della morte di Beth con un il tentativo di renderle onore da parte di Rick, che tramuterà in un evento tragico con forse qualche morte illustre.

Rapporto Carol-Daryl: uno dei dettagli più curiosi, connesso proprio alla scomparsa del personaggio di Emily Kinney, riguarderà il futuro di due dei protagonisti principali che nel corso delle stagioni hanno cominciato a manifestare qualcosa di più di una semplice affinità, e la seconda parte di The Walking Dead 5 potrebbe rappresentare la volta buona per un flirt degno di nota.

La morte di Tyreese: nulla contro il personaggio, forse uno dei pochi dotato ancora di un certo senso d’umanità e di quei freni inibitori che oramai molti personaggi hanno perso nel loro percorso. Appare chiaro però, secondo molte indiscrezioni, come la prossima morte illustre possa essere proprio la sua.

Il ritorno di Morgan: lo abbiamo già visto in alcuni episodi della prima metà di stagione di The Walking Dead 5, il suo ritorno dovrebbe esser connesso ad importanti risvolti sul futuro della serie sia per quanto concerne il rapporto con Rick, sia per i possibili legami con Noah ed il personaggio di Negan.

Il futuro di Rick: molti dei fattori già esposti sono fortemente connessi al personaggio interpretato da Andrew Lincoln, uno dei personaggi primari insieme a Daryl che dovrà convivere con decisioni difficili e situazioni al limite; molto del proprio destino potrebbe esser connesso alle reazioni legate alla morte di Beth, al funerale andato in malora e persino rispetto al ritorno di Morgan.


Informazioni su Flavia Montanaro 1213 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi