Morto Scott Wilson, addio ad Hershel: era malato di leucemia

Scott Wilson ha dato vita ad Hershel, uno dei personaggi più amati di The Walking Dead, nonostante sia stato eliminato nella quarta stagione. L’attore da tempo lottava contro la leucemia e si è spento a 76 anni. Tanti i messaggi di cordoglio sui social da parte dei colleghi e dei produttori di The Walking Dead. Wilson non era solo un bravo attore, ma si contraddistingueva per lo spessore umano.

Chi era Scott Wilson

Scott Wilson non era famoso solo per The Walking Dead, ha interpretato anche Sam Braun nella serie CSI, eccellente la performance in “The Great Gatsby” del 1974, lui era il proprietario della stazione di rifornimento che ha ucciso Jay Gatsby. Tra le pellicole più note dove ha recitato ci sono anche “La calda notte dell’ispettore Tibbs” (Premio Oscar), “A sangue freddo” tratto dal romanzo di Truman Capote, “Pearl Harbor” e “Monster”. Per quanto riguarda The Walking Dead, Hershel è sicuramente la trasposizione televisiva che meglio regge il confronto con il fumetto. L’anziano vedo è proprietario di una fattoria, molto credente e con una morale incrollabile, le sue certezze vengono messe in discussione dopo l’incontro con Rick Grimes e i sopravvissuti.

Il tributo di AMC a Scott Wilson

Ieri sera la AMC ha trasmesso un tributo speciale a Scott Wilson che è morto sabato, subito dopo la premiere di The Walking Dead 9 di questa notte. Il video è stato trasmesso prima del Talking Dead, che essendo registrato non era concentrato sull’attore. Scott Wilson è stato protagonista di un cameo nella nuova stagione e l’episodio sarà dedicato alla sua memoria. I produttori hanno dichiarato: «Scott sarà sempre ricordato come un grande attore e ci sentiamo tutti molto fortunati e persone migliori ad averlo conosciuto. Il personaggio che ha incarnato in The Walking Dead ha vissuto emozioni centrali all’interno dello show». Emily Kinney, che ha interpretato Beth, figlia di Hershel, e sorellastra di Maggie ha definito Wilson come “il miglior papà televisivo che una ragazza potesse chiedere”.


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi