Motivi del successo: l’imprevedibilità!

tumblr_n2866tUaCn1r7wse8o1_500Dopo qualche giorno di “pausa” riprendiamo ad elencare i principali motivi del successo di The Walking Dead secondo i pensieri degli stessi creatori. Dopo la credibilità degli zombie e la perfezione del trucco, è la volta del terzo motivo: l’imprevedibilità.

A ricordare quanto sia imprevedibile la serie è lo stesso Robert Kirkman, creatore del fumetto, che è il primo a domandarsi “che faranno adesso i personaggi? Dove li mandiamo? Le scelte fatte saranno giuste per l’evoluzione della storia?”

Insomma, in altri termini, prosegue Kirkman, l’imprevedibilità sarebbe alla base di ogni decisione. Una imprevedibilità condivisa con gli altri sceneggiatori, visto e considerato che Kirkman non è persona da gestire in maniera autoritaria l’intera serie, confrontandosi quotidianamente con i suoi colleghi.

“Mi meraviglio piacevolmente per come le mie storie si possano evolvere sul piccolo schermo” – dichiarò qualche settimana fa Kirkman – “è un’esperienza davvero costruttiva, sempre all’insegna dell’imprevedibilità”.

Informazioni su Flavia Montanaro 1213 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi