Le musiche originali di The Walking Dead

mccrearyCertamente la musica non è protagonista assoluta del nostro telefilm preferito. Se guardiamo alle produzioni horror e thriller cinematografiche e televisive possiamo comprendere come questo fatto sia piuttosto strano. La musica crea infatti suspence, incute aspettative sul videospettatore che si associano alle immagini, in una sinergia di emozioni uniche e ricche di tensione.

The Walking Dead è un caso raro se non unico, in quanto le musiche sono raffinate e creano un sottofondo emozionale molto particolare. Merito del pluripremiato compositore Bear McCreary, il quale cura il sound di The Walking Dead nei minimi dettagli. Interpellato sulla sue creazione per il telefilm, McCreary ha dichiarato che:

Comporre per The Walking Dead è stato difficilissimo, dato che non ho lavorato in quattro stagioni continuative dello show, ma in quattro differenti segmenti: i tre showrunner hanno portato diverse suggestioni e la loro visione della serie così per me non solo è stata una sfida, ma anche un lavoro sempre nuovo ed unico.

Ecco spiegata la particolarità di una tale colonna sonora, fatta di un sottofondo quasi impercettibile e spesso di un pezzo finale che ‘scuote’ il pubblico e che evoca le sensazioni appena provate guardando la puntata. La colonna sonora ha, quindi, preso una piega diversa, limitandosi ad accompagnare le scene senza esasperare il tutto. Il risultato risiede nel catturare l’attenzione di chi segue le vicende senza la minima distrazione, abbandonandosi al pezzo finale in tutta libertà di pensiero possibile.


Informazioni su Flavia Montanaro 1163 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi