Norman Reedus apre un ristorante: chi è il suo socio?

norman reedus

Norman Reedus, una ne pensa e cento ne fa. L’attore di The Walking Dead ama lanciarsi in sfide di tutti i tipi, questa volta però non c’entrano le due ruote ma pentole e fornelli. Avete capito proprio bene, Daryl Dixon ha deciso di aprire un ristorante. Che stia pensando al futuro post The Walking Dead? Probabile, anche se Norman Reedus non riesce mai a stare fermo.

Il socio in affari di Mr. Balestra è Greg Nicotero. Anche lui ama Senoia, la città della Georgia dove vengono registrate la maggior parte delle scene dello show apocalittico. Reedus ha esibito su Instagram una maglietta e un cappellino con il nome del ristorante. Indovinate come si chiama? Nic & Norman, un nome poco fantasioso, ma i clienti non baderanno certo a questi dettagli. La data ufficiale dell’apertura non è ancora stata resa nota, per il momento si conosce solo l’indirizzo. Prendete nota: 20 di Main Street. Norman Reedus ha scritto di andare a trovarlo se siete nei paraggi. Nei prossimi giorni potrebbe essere condiviso anche un dettaglio del menu, conoscendo l’attore è probabile che non si tratterà di un locale sofisticato. Secondo noi sarà una specie di ritrovo per motociclisti o una di quelle trattorie americane con le tovaglie a quadretti rossi e bianchi.

Intanto tra una ripresa e un ritocco al menu, Norman Reedus trova il tempo per dedicarsi allo show di AMC che si rivolge agli amanti dei motori. L’attore in sella alla sua moto accompagna gli spettatori in un viaggio attraverso l’America sconosciuta e si ferma a parlare con meccanici, bikers, artigiani e tatuatori. In questa avventura non è solo, Norman Reedus infatti ha un compagno di viaggio diverso per ogni puntata. Queste serie sta riscontrando un enorme successo di pubblico perché Norman è un grande showman.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi