Norman Reedus non lascerà mai The Walking Dead

norman reedus_daryl dixon

Ormai mancano pochissimi giorni all’inizio di The Walking Dead 9, la prima puntata sarà trasmessa in contemporanea con gli States alle 3 di notte e sarà possibile guardare la replica alle 22:10. Aspetteremo la seconda messa in onda per la recensione, non vi preoccupate, anche se abbiamo già svelato qualche spoiler su A new beginning di The Walking Dead 9. Sinceramente non riusciamo a capire il motivo di questa scelta da parte di FOX, c’è qualche evento particolare nella premiere oppure hanno voluto lasciare spazio all’ultima puntata della serie Romolo+Giuly. Programmazione a parte, concentriamoci sulle dichiarazioni dei protagonisti di The Walking Dead 9.

La nona stagione sarà quella degli addii, è vero che nel mondo apocalittico di Robert Kirkman nessuno è al sicuro, ma Andrew Lincoln e Lauren Cohan hanno scelto di andare via di loro spontanea volontà. Lincoln perché passa troppo tempo lontano dalla famiglia e la Cohan per dedicarsi ad altri progetti televisivi. Prima di celebrare il loro “funerale” nello show, succederanno tante cose. Proviamo a pensare come sarà il mondo senza Rick Grimes e la vedova di Glenn, ma non ci riusciamo. Tuttavia possiamo stare tranquilli: Norman Reedus non lascerà mai The Walking Dead.

Nel corso di una recente intervista, Norman Reedus ha dichiarato di essere triste per la partenza di Andrew Lincoln, i due sono molto amici e volevano lasciare insieme lo show. Adesso però le cose sono cambiate e Norman Reedus ha detto: «Per me andarmene adesso sembrerebbe codardia. È una lotta ogni giorno, in un milione di modi diversi, ma è una lotta che ho scelto di combattere. La mia famiglia è qui. La mia vita è qui. Amo guidare la mia moto in campagna mentre vado al lavoro. Ho vissuto a New York a lungo e ogni volta che ci torno non vedo l’ora di lasciarla per tornare in Georgia».


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi