Norman Reedus ha svelato qualche segreto su Daryl Dixon e su The Walking Dead 7

Per Norman Reedus è stato davvero difficile indossare i panni di Daryl Dixon nella settima stagione di The Walking Dead. L’attore ha dichiarato che per fortuna c’era Melissa McBride a supportarlo. Carol è accorsa ancora una volta in aiuto di Daryl, ovviamente dietro le telecamere, quando si consumava il dramma di interpretare un personaggio senza più alcuna voglia di combattere, prigioniero dei Salvatori e pervaso dai sensi di colpa per la morte di Glenn. Solo nel midseason finale c’è stata pace, con il lungo abbraccio tra Daryl e Rick Grimes, tutti sul set hanno pianto, e questo dimostra che tensione raggiunge livelli altissimi anche se si tratta di una serie tv. Il loro legame è l’unica certezza!

Norman Reedus ha svelato altri dettagli sul suo personaggio. Proprio nel primo episodio di The Walking Dead 7, lui si è rivoltato contro il villain in difesa di Rosita. Negan agitava Lucille in maniera minacciosa davanti al volto e ha lasciato prevalere l’istinto, come dicevamo a causa sua Glenn ci ha rimesso la pelle e questo ha gravato molto sulla sua coscienza già scossa. Si è lasciato andare per pagare con la sua vita. I personaggi della serie tv non sono mai stati così distrutti psicologicamente, è emozionante per Norman Reedus attraversare questa fase di speranza. Purtroppo Daryl Dixon sta sprofondando in un luogo oscuro, questo potrebbe anche portarlo a trovarsi faccia a faccia con la morte, ma l’attore ha investito così tanto nel personaggio che se la produzione dovesse eliminarlo potrebbe scatenare una rivolta.

Molti fan si sono sempre chiesti come mai Daryl Dixon sia single, purtroppo dobbiamo deludere tutti quelli che aspettano un bacio al chiaro di luna con Carol. Non è il tipo che prende una donna e la spinge contro un albero e la fa sciogliere con un bacio indimenticabile. Daryl è ambiguo, e soprattutto sa benissimo che quando si lega a qualcuno è troppo tardi. Norman Reeudus non esclude che non abbia mai avuto rapporti ravvicinati con una donna e ha passato molto tempo a sfogliare cataloghi di Victoria’s Secret (sempre se esistono nel mondo apocalittico).


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi