Piano anti-zombie: il Pentagono l’ha fatto veramente!

zombie

zombieIl Pentagono ha una soluzione per (quasi) tutti i mali. Zombie compresi. Secondo quanto afferma il Foreing Policy magazine, infatti, negli archivi del Pentagono sarebbe presente un documento non classificato chiamato CONOP 8888, che indica quali sono le linee guida che l’esercito militare a stelle e strisce dovrebbe seguire per poter proteggere gli americani da una versione reale di “The Walking Dead”.

Stando alle affermazioni del New York Daily News il piano descriverebbe in maniera accurata in che modo contrastare diverse entità “non-morte”, da quelle più cattive e rapide a quelle meno aggressive ma pur sempre letali. Insomma, un vero e proprio vademecum che cerca di capire in che modo arrestare un’emorragia di walker come avvenuto in film apocalittici come World War Z.

Sempre secondo le indiscrezioni, il piano sarebbe stato inviato il 30 aprile 2011 dai militari in Omaha, Nebraska, e sarebbe tuttaltro che uno scherzo (nonostante quello che potrebbe sembrare).

Voi che ne pensate?


Informazioni su Flavia Montanaro 1095 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi