Recensione The Walking Dead 6, episodio 6×13: nella stessa barca

the walking dead 6 episodio 6x13

Ed eccoci qui con il solito appuntamento del martedì: la recensione dell’episodio di The Walking Dead 6 andato in onda la sera prima su Fox. Ancora una volta il pericolo noia è dietro l’angolo, ma ci sono degli spunti narrativi molto interessanti in “The Same Boat” che non è altro che un episodio riempitivo che ci separa dal finale di stagione. Iniziamo a sentire la tensione per l’arrivo di Negan e iniziamo ad avvertire la sua presenza ingombrante. L’episodio di ieri è stato diretto da Angela Kang e gli sceneggiatori hanno fatto sicuramente un ottimo lavoro visto che hanno provato ad utilizzare materiale inedito per i lettori del fumetto. Vogliamo pensare che si tratti di un omaggio alla festa della donna che si è celebrata lo scorso 8 marzo visto che oltre alla regia “rosa” le protagoniste principali sono state Maggie e Carol, prigioniere dei Salvatori.

Il punto di non ritorno di The Walking Dead 6 fa ritrovare i sopravvissuti e i Salvatori sulla stessa barca, solo che il nostro sceriffo Grimes ormai continua ad uccidere persone come se non ci fosse un domani, e questa volta non sono solo i walker, ma umani. Paula, la seguace di Negan (interpretata dalla guest star Alicia Witt) è un personaggio molto interessante, potrebbe essere animata da sentimenti di vendetta spietata dopo aver saputo che i suoi compagni sono stati uccisi, ma pensa al bene della sua comunità.

Paula, Maggie e Carol non sono molto diverse, e non solo perché sono donne, la paura è la stessa ma ormai non sono più “buone”, l’apocalisse zombie ha devastato la loro vita e hanno dovuto reagire. Maggie ha paura di perdere Glenn e di non essere una buona madre, non può continuare a vivere così, Carol invece scopre per la prima volta la paura di uccidere non i nemici, ma quella parte di lei che ancora ama e spera in un futuro migliore. Grazie alla sua astuzia riescono a salvarsi e a ricongiungersi con gli altri sopravvissuti e il “girl power” di The Walking Dead 6 colpisce ancora.


Informazioni su Flavia Montanaro 1060 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi