Robert Kirkman minaccia nuovi cliffhanger: The Walking Dead 7 senza finale di stagione?

Il cliffhanger del finale di The Walking Dead 6 è uno degli argomenti di cui si è più discusso negli ultimi mesi e la polemica è destinata ad accendersi di nuovo. Robert Kirkman ha raccontato che ha ricevuto delle minacce di morte da parte di alcun fan troppo suscettibili, non ha denunciato i loro nomi alla polizia, ma quello che ha dichiarato in una nuova intervista potrebbe metterlo nuovamente in pericolo.

A Robert Kirkman piace giocare con i “nostri” sentimenti e ha detto che non sa se ci sarà un nuovo cliffhanger nella settima stagione. La mente di The Walking Dead ha preso nota delle reazioni del pubblico circa la direzione che ha preso lo show nel finale, ovviamente non ha chiesto scusa ma ha lasciato intendere che potrebbe riprovarci. In realtà a molte persone il finale aperto è piaciuto, questo dimostra che l’esperimento dello showrunner Scott M. Gimple è riuscito alla grande. “Bene o male purché se ne parli” è un proverbio conosciuto anche oltreoceano, ma ci sono altre questioni molto più importanti al momento.

La linea narrativa dello show televisivo sta seguendo una direzione che sembra andare sempre di più verso il fumetto, ora Robert Kirkman deve capire se continuare su questa strada o seguirne una nuova e inedita. Una cosa è certa, non si farà influenzare dai fan, pur tenendo conto delle reazioni contrastanti. Intanto vi lasciamo con le nuove immagini di The Walking Dead 7 in cui ci sono alcuni dei protagonisti più amati. Non sappiamo se ci saranno nuovi cliffhanger, ma possiamo dire con certezza che questa stagione non ci deluderà!


Informazioni su Flavia Montanaro 1120 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi