Chi è Siddiq, l’ultimo arrivato a The Walking Dead 8

Chi è Siddiq, l’ultimo arrivato a The Walking Dead 8

0

Abbiamo visto Siddiq in due occasioni, nella première della stagione in corso quando è apparso alla pompa di benzina e nel sesto episodio. Carl Grimes aveva incontrato Siddiq con il padre durante un giro di ricognizione, poi si sono ritrovati e il giovane figlio di Rick ha parlato con lui e gli ha dato del cibo. Carl (seguendo gli insegnamenti del padre) ha rivolto a Siddiq alcune domande sul numero di walker e di persone uccise e sembra quasi colpito da questo amico tanto da vederlo come un possibile alleato. Il ragazzo ha fatto una piccola trasgressione perché Rick Grimes era piuttosto diffidente nei confronti di Siddiq che, per quanto ne sappiamo, potrebbe anche essere una spia dei Saviors.

Siddiq nel fumetto vive ad Alexandria

Per capire meglio chi è Siddiq dobbiamo sfogliare le pagine del fumetto dove è presente da molto tempo. Il giovane ha un rapporto particolare con Carl e vive con i Sopravvissuti. Dopo il lungo salto temporale che segue la fine della guerra contro Negan, Siddiq è l’amante di Rosita che è legata ad Eugene, un triangolo amoroso che non ha nulla di sentimentale. Lo stesso schema potrebbe essere riproposto nello show televisivo e in questo caso non abbiamo buone notizie visto che Rosita muore.

L’opinione di Carl Grimes è fondamentale perché deve convincere il padre che Siddiq non è un nemico. Nel fumetto fa parte dei “buoni” ma gli autori potrebbero anche tenderci una trappola e stravolgere tutto. In rete ci sono tantissime teorie, noi siamo i Carl Grimes della situazione e siamo convinti che sia un amico, eppure c’è chi sostiene che sarà l’assassino del figlio di Rick. Della sua morte vi abbiamo già parlato in un altro articolo. E voi che cosa ne pensate?

No commenti

Lascia un risposta