The Walking Dead 5×02: recap, trama e anticipazioni

The-Walking-Dead-Strangers

Il secondo episodio di The Walking Dead 5, intitolato Strangers, ha dato modo al pubblico di conoscere un nuovo personaggio (Padre Gabriel), e  di approfondire alcuni legami che si sono instaurati nel corso delle precedenti stagioni (Michonne e Rick, Carol e Daryl). Ma vediamo cos’è successo in questo episodio: ecco la trama di Strangers.

Abbiamo lasciato Rick e gli altri in balia del bosco, quando la loro attenzione viene catturata da urla di aiuto: Padre Gabriel (uno dei nuovi personaggi della serie tv) è stato attaccato da un gruppo di walker. Lo sceriffo e i suoi amici, dopo averlo aiutato, vengono condotti in Chiesa. L’uomo, infatti, è un prete e dice di non aver mai ammazzato nessuno, e di confessare i suoi peccati solo a Dio. La diffidenza di Rick, a questo punto, cresce a dismisura, tanto che organizza una spedizione per raccogliere provviste, e si porta dietro lo stesso Padre Gabriel (nonostante ammetta di non sapersi difendere). Al Banco alimentare, il gruppo di Rick viene aggredito dagli zombie, ma riesce a salvarsi: Bob, mentre sta uscendo dall’acqua, viene ulteriormente colpito da un walker, ma sembra riuscire ad ucciderlo grazie all’aiuto di Sasha. In acqua sarà stato morsicato?

L’attenzione, però, si sposta su Carol e Daryl: i due vedono passare una macchina con una croce blu sul lunotto: è quella che ha rapito Beth. L’inseguimento è iniziato. Infine, ci spostiamo in Chiesa: Carl, il figlio di Rick, scopre una scritta inquietante (brucerai per questo), e capisce che la diffidenza del padre è giustificata. La puntata si chiude con una nuova missione: lo sceriffo decide di andare a Washington, e tutti festeggiano. Solo Bob, dopo aver chiesto un ultimo bacio a Sasha si allontana. All’esterno viene tramortito e portato via da Gareth: l’uomo, infatti, si ritrova legato e senza una gamba. I sopravvissuti di Terminus gliel’hanno mangiata! L’appuntamento è per la prossima settimana!


Informazioni su Flavia Montanaro 1120 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi