The Walking Dead 5×1: trama di “No Sanctuary”

The Walking Dead

L’attesa è finita: The Walking Dead è arrivato anche sui nostri teleschermi. Già, perchè il primo episodio della quinta stagione è andato in onda domenica 12 ottobre sulla AMC negli Stati Uniti. Qui in Italia, però, abbiamo dovuto attendere ben poco: lunedì 13 ottobre, su Fox, la Season Premiere della quinta stagione ha fatto il botto, regalando emozioni e tanto sangue! Vediamo la trama di “No Sanctuary”.

Avevamo lasciato i nostri protagonisti chiusi all’interno di un vagone a Terminus. Lo sceriffo Grimes, però, sembra aver ritrovato l’energia e la grinta di un tempo, ed è determinato a garantire l’incolumità di tutta la sua “famiglia”. Un fumogeno blocca i suoi pensieri: Rick  viene trascinato fuori, e si ritrova in un laboratorio pieno di cadaveri sezionati. Stanno per essere tutti brutalmente uccisi dagli uomini di Gareth,il leader di Terminus, quando un’esplosione attira la loro attenzione.

Carol è tornata, e sta cercando i suoi amici. E’ lei a creare scompiglio all’interno di Terminus. La donna stava vagando nel bosco insieme a Tyreese e alla piccola Judith: questi ultimi, però, sono rimasti in una casa abbandonata nel bosco insieme ad uno sconosciuto “armato” di  razzi e walkie talkie. Lo scontro a Terminus è iniziato, e gli uomini di Gareth hanno la peggio: Rick e gli altri sono nuovamente liberi, ed è nel bosco che ritrovano Carol, la loro salvatrice. Il finale, strappalacrime, vede Rick riabbracciare finalmente la sua amata Judith, e Tyreese la sorella Sasha. L’appuntamento con The Walking Dead è per lunedì 20 ottobre su Fox.


Informazioni su Flavia Montanaro 1094 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi