The Walking Dead 6: chi è Negan?

The Walking Dead 6: chi è Negan?

Negan è un personaggio principale del fumetto di The Walking Dead introdotto nel numero 100, è l’ex leader del gruppo The Saviors (I Salvatori), ed è un antagonista del gruppo dei sopravvissuti. Negan usa la sua autorità per sottomettere le altre comunità come Hilltop Colony, The Kingdom e, successivamente, la safe-zone di Alexandria per conto dei Salvatori in cambio della protezione dai walker. Siamo davvero curiosi di scoprire come verrà raccontata questa parte molto importante della storia di The Walking Dead, ma per questo dovremo attendere la settima stagione.

Negan è un uomo selvaggio e violento e ha un vero e proprio talento nel manipolare e controllare gli altri; è volgare e ha un perverso senso dell’umorismo. Nelle tavole in bianco e nero Negan è meno affascinante dell’attore che lo interpreterà, Jeffery Dean Morgan, che è così entusiasta di questo ruolo che è convinto che sarà quello della “sua” vita. Pensate che quando l’agente gli ha telefonato per dirgli che i produttori di The Walking Dead lo avevano contattato per affidargli una parte nello show, lui ha accettato subito, convinto che si trattasse proprio di Negan. (Il casting call per questa parte era “Orin”).

The Walking Dead 6: Negan arriva nel finale

Scott M. Gimple ha già avvisato tutti i fan: l’arrivo di Negan è previsto per il finale di The Walking Dead 6! In questo modo possiamo goderci la seconda metà della stagione e analizzare tutti quei dettagli che saranno fondamentali per capire gli eventi futuri. Un’altra delle domande che si fanno in molti è se Negan sarà più cattivo del Governatore. E la risposta è arrivata proprio da Gimple che ha specificato che Negan è terrificante. Tra essere cattivi e seminare terrore c’è una bella differenza, Negan infatti uccide per il piacere di farlo, inoltre sa benissimo che la gente che incontra è sfortunata ma non gliene importa nulla. Dovete sapere che Negan uno dei personaggi più importanti della cultura pop degli ultimi 20 anni e Robert Kirkman doveva essere sicuro di trovare la persona giusta per portarlo sullo schermo.

Molti sono preoccupati dall’arrivo di Negan perché nel fumetto uccide Glenn. Il nostro pizzaiolo potrebbe usare di nuovo il cassonetto per salvarsi, ma contro Lucille (il bastone chiodato che è l’arma di Negan) non c’è storia. Con The Walking Dead abbiamo imparato che “l’ovvio non è mai ovvio” il mix tra fumetto e show televisivo ci riserva quell’effetto sorpresa che solletica la nostra curiosità e ci fa aspettare il lunedì sera con ansia. Su Negan ci sono tantissime cose da dire, per esempio nel fumetto ammira Carl Grimes con cui ha molte affinità, ma è davvero ancora troppo presto per parlarne.

No commenti

Lascia un risposta