The Walking Dead 6: chi morirà?

the walking dead
Il tweet incriminato

Bentornati famelici walkers a caccia di sanguinosi spoiler. Siamo andati a caccia di anticipazioni su The Walking Dead 6 per tutto il weekend, navigando tra fanpage e siti stranieri. Purtroppo le nostre ricerche sono state vane ma abbiamo comunque trovato qualcosa di interessante sull’argomento che più ci appassiona dopo Padre Gabriel e i risvolti amorosi: le morti a cui assisteremo.

Ogni mattina un fan di The Walking Dead si alza e si chiede: chi morirà oggi? Se Robert Kirkman fosse “capriccioso” come gli altri produttori dovremmo abituarci a morti improvvise, proprio come i fans di Grey’s Anatomy che hanno dovuto dire addio al Dr. Shepherd da una puntata all’altra. Possiamo affermare che noi siamo “più fortunati” perché possiamo sempre andare a controllare sul fumetto cosa accadrà, dato che la linea narrativa televisiva di The Walking Dead si è mostrata piuttosto fedele a quella cartacea.

The Walking Dead: il tweet di Michael Cudlitz

Tuttavia, il destino di alcuni di personaggi di The Walking Dead sembra già segnato, e non stiamo parlando di Glenn che potrebbe morire per mano di Negan (se mai arriverà) o per il morso della quinta stagione che accende ancora gli animi (c’è stato o non c’è stato?). Oggi la nostra attenzione è tutta per il nerd Eugene Porter, interpretato da Josh McDermitt. A quanto pare, Michael Cudlitz, il rosso Abraham Ford di The Walking Dead sul suo account Twitter ha cinguettato il messaggio dello screenshot: «E’ stato davvero fantastico lavorare con te. Sul serio». Il tweet è stato subito rimosso ma a quanto pare la voce della morte di Eugene aveva già fatto il giro del web. Questa “fuga”di notizie costringerà Robert Kirkman a modificare la trama o il destino del personaggio è già segnato? La settimana è appena iniziata, e chissà quante altre anticipazioni giungeranno. Continuate a seguirci.


Informazioni su Flavia Montanaro 1060 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi