The Walking Dead 6: Glenn non muore e Rick e Daryl sono dalla stessa parte

Tranquillizziamo gli animi dei fan che non ne possono più di sentir parlare della morte di Glenn e lo facciamo a due giorni dalla season premiere di The Walking Dead 6. Come avrete notato, nell’ultima settimana si sono moltiplicate le interviste ai protagonisti di The Walking Dead 6 e noi abbiamo deciso di raccogliere tutte le dichiarazioni rilasciate per cercare di capire cosa dobbiamo aspettarci non solo dalla season premier, ma dalla stagione completa.

Ricordiamo che The Walking Dead 6, come da da tradizione sugli schermi della AMC, verrà trasmessa domenica 11 ottobre dalle ore 20 (da noi saranno le 3 di notte!), e che la prima puntata durerà 90 minuti, quindi vi consigliamo di prenotare anche una porzione extra di patatine fritte insieme alla pizza. I nostri lunedì torneranno ad avere un senso anche se sarà molto difficile riuscire a rimanere calmi ora che i Wolves hanno scoperto l’esistenza della safe zone. Steven Yeunn però non ha fatto alcun riferimento alle minacce che vi sono fuori dalle mura, e alla sua morte accreditata da tutti i bookmakers. Ha solo raccontato che vi saranno dei momenti di tensione nel gruppo perché non tutti condividono i metodi violenti di Rick Grimes, confermando che si divideranno in due gruppi contrapposti. Non ha specificato se Glenn sarà accanto allo sceriffo che può comunque contare sul sostegno di Daryl Dixon. Purtroppo in questa situazione è difficile capire di chi fidarsi ma Mr. Balestra sarà al suo fianco in The Walking Dead 6.

Lo showrunner Scott M. Gimple ha dichiarato che The Walking Dead 6 “darà tutto ai suoi fan”. Già nella season premiere ci saranno momenti intensi con una svolta “contemplativa” grazie a Morgan. Noi telespettatori assisteremo alla sua evoluzione anche perché da quando l’abbiamo visto per l’ultima volta è passato un bel po’ di tempo e i produttori sentivano il dovere di mostrarci dove fosse finito.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi