The Walking Dead 6: il destino di Carol

carol

Archiviato definitivamente The Walking Dead 5 ecco che gli attori iniziano già a parlare di The Walking Dead 6 e dell’evoluzione che potrebbero avere i personaggi che interpretano. Oggi parliamo di Carol.

Melissa McBride ha confessato che il futuro del suo personaggio è legato al passato. Nell’ultima serie abbiamo assistito alla sua trasformazione: da cazzuta a vicina perfetta. In realtà si trattava di una maschera (ricordate i biscotti?). L’istinto di sopravvivenza ha preso il sopravvento sul suo desiderio di fare parte di una comunità manifestato sin dall’inizio della serie. Suo marito Ed infatti le impediva di partecipare alla vita del gruppo ed è solo dopo la sua morte che Carol ha tirato fuori gli attributi.

Quando è arrivata ad Alexadria, Carol ha fatto i conti con il suo passato quando ha scoperto le violenze domestiche nella famiglia di Jessie. Grazie al suo intervento la donna e i figli sono stati liberati da Pete. Anche in The Walking Dead 6 Carol sarà l’anti-eroina del gruppo, ma Melissa McBride non ha svelato molto sul suo destino, rimandando tutti i fan ad ottobre. Una cosa è certa, la sua strategia si rivelerà molto utile per le sorti del gruppo anche nella prossima stagione.

The Walking Dead 6: cosa sarà di  Michonne?

Tra le varie dichiarazioni manca ancora quella di Michonne. Non sappiamo ancora il ruolo che avrà Miss Katana nelle vicende di The Walking Dead 6. Gale Anne Hurd ha parlando della donna ha detto che si è solo rilassata e che non aveva alcuna intenzione di riporre la katana in soffitta. Restiamo in attesa di una sua intervista!


Informazioni su Flavia Montanaro 1095 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi