The Walking Dead 6: le prime anticipazioni dal Comic-Con di San Diego

Emily Kinney, left, and Norman Reedus attend "The Walking Dead" panel on Day 2 of Comic-Con International on Friday, July 25, 2014, in San Diego. Looking on from left are Chad Coleman and Emily Kinney. (Photo by Chris Pizzello/Invision/AP)

Vi è piaciuto il trailer di The Walking Dead 6? A giudicare dai like sulla pagina Facebook e dai vostri commenti, crediamo proprio di sì. Oggi abbiamo deciso di parlarvi delle anticipazioni che siamo riusciti a captare dal panel speciale che si è tenuto al Comic-Con di San Diego. Se conoscete abbastanza bene l’inglese abbiamo un’altra chicca per voi a fine articolo.

Il cast artistico di The Walking Dead 6 e quello tecnico, si sono ritrovati al grande evento per svelare al mondo intero cosa accadrà in questa stagione che partirà il prossimo 11 ottobre in America e il giorno dopo (il 12 ottobre) qui in Italia. Come sappiamo, Robert Kirkman non era presente in sala a causa di un problema di salute ma la sua presenza è stata ricordata dal cast che ha indossato delle t-shirt con il suo faccione simpatico. Un altro momento molto divertente del dibattito su The Walking Dead 6 ha riguardato l’entrata di Carol (Melissa McBride) con un vassoio dove c’erano i suoi famosissimi biscotti di cui vi abbiamo anche dato la ricetta (avete mai provato a farli?). Melissa McBride si è unita al resto del cast composto da Andrew Lincoln (Rick), Norman Reedus (Daryl), Steven Yeun (Glenn), Lauren Cohan (Maggie), Danai Gurira (Michonne) che ha tagliato i capelli, Chandler Riggs (Carl), Sonequa Martin-Green (Sasha), Michael Cudlitz (Abraham) e per la prima volta c’era anche Lennie James, che interpreta Morgan.

Dalla discussione durata più di un’ora sono emersi dettagli molto interessanti sulla sesta stagione e delle conferme. Innanzitutto il rapporto tra Morgan e Rick sarà al centro della narrazione, Gimple ha spiegato che “qualcuno” lo guarderà con occhi diversi per alcune scelte che ha fatto in passato mentre Lennie James ha detto che ci saranno delle conseguenze negative perché per Morgan, Rick è l’unico legame con il mondo perduto. Una persona presente nel pubblico a chiesto a Steven Yeun (Glenn) il motivo per cui non ha ucciso Nicholas e lui ha risposto che non voleva fare un passo avanti verso la persona che non vuole diventare. Andrew Lincoln ha raccontato il momento in cui ha tagliato la barba e ha ricordato il clima surreale sul set, aggiungendo che continuerà ad essere una sorta di “termometro” mentale per Rick. Infine Michale Cudlitz ha avvertito tutti i fan dicendo che il vero Abraham Ford sta per arrivare. Dunque non sarà lui il personaggio che saluteremo in The Walking Dead 6?

Ecco qui il video della conferenza di The Walking Dead 6 al Comic-Con 2015.


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi