The Walking Dead 6: Tom Payne è Jesus che sarà un personaggio chiave anche in The Walking Dead 7

the walking dead 6_tom payne_jesus

Finalmente dopo mesi di tentativi vani, il sito della AMC ha accettato la richiesta di iscrizione alla newsletter per ricevere tutte le novità di The Walking Dead pronte da tradurre, ma la bella notizia non è questa… A poco più di due settimane dal debutto di The Walking Dead 6 è stato diffuso il nome dell’attore che interpreta Paul Monroe, ovvero Jesus.

L’avevamo detto che “alla fine arriva Jesus” in The Walking Dead 6, però così conciato non avevamo riconosciuto Tom Payne. L’attore britannico è conosciuto per aver interpretato Brett Aspinall nella settima e ottava stagione della serie inglese Waterloo Road. L’altra bella notizia è che Jesus oltre ad essere un personaggio ricorrente in The Walking Dead 6, lo sarà anche in quella successiva (Jesus è ancora vivo nel fumetto!) e mentre noi stanotte dormiremo felici e tranquilli, Rick e i sopravvissuti quando faranno la sua conoscenza saranno molto diffidenti. Paul Monroe, chiamato da tutti Jesus compare nel numero 91 del fumetto di The Walking Dead e ha vissuto ad Hilltop, una colonia di 200 sopravvissuti circa, poi si è trasferito nella safe zone di Alexandria. Dal carattere razionale e riflessivo è una persona molto corretta. In The Walking Dead 6 vedremo Paul Monroe in azione perché è un combattente molto valoroso e i suoi amici hanno abbinato questa qualità alla somiglianza con Gesù, chiamandolo semplicemente Jesus. Sempre dalla carta stampata si apprende che anche Jesus riconosce le qualità di leader a Rick Grimes e che il mondo ha bisogno di lui ecco perché farà di tutto per aiutarlo.

Ogni volta che pensiamo a Jesus colleghiamo il suo arrivo a quello di Negan perché ha un ruolo importante nel piano per distruggere il suo regno e uccidere il nemico. Le anticipazioni di The Walking Dead 6 non fanno ancora riferimento all’unica minaccia in grado di mettere in serio pericolo la vita di Rick Grimes e dei sopravvissuti.


Informazioni su Flavia Montanaro 1219 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi