The Walking Dead 6: tutte le nuove anticipazioni in un unico banner

Quello che vedete è il nuovo banner della fanpage ufficiale di The Walking Dead. L’emittente televisiva AMC questa volta ci ha risparmiato la fatica di andare a caccia di anticipazioni perché dalle immagini si può intuire quale sarà il tono della seconda metà di stagione. Il primo poster ufficiale è stato rilasciato qualche giorno fa, con Rick Grimes in primo piano e le cicatrici sul volto, segno inequivocabile che la lotta per la sopravvivenza a The Walking Dead si farà sempre più dura.

Il produttore esecutivo di The Walking Dead ha rilasciato alcune dichiarazioni inerenti la sequenza di foto che sta facendo il giro del web, rivelando che si tratta di un piccolo assaggio di quello che accadrà e che scopriremo insieme ai protagonisti della serie tv. Il nuovo mondo di The Walking Dead oltre al terrore e alle tragedie ci sarà anche spazio per la speranza, anche se con i nuovi cattivi in agguato scopriremo nuove dinamiche, come il prezzo dello scambio.

Nel primo tassello a destra del banner si vede la mano di Carol (la sua giacca è inconfondibile) che stringe un crocifisso. Chi gliel’ha dato? Padre Gabriel? E soprattutto, perché? Ce lo stiamo finalmente togliendo dalle scatole? In un altro tassello vediamo la mano di Deanna, il capo della safe-zone potrebbe donarci ancora qualche perla di saggezza dall’oltretomba. La stretta di mano tra Carl e Jessie invece è uno spezzone del teaser ma sulle sorti della vedova allegra non aggiungiamo altro perché oggi non vogliamo spoilerare. Infine c’è Morgan a cavallo che sembra uno di quei cavallerizzi dei film western senza il cappello e gli stivali a punta.

Mentre attendiamo la ripresa di The Walking Dead (il 14 febbraio su AMC e il 15 su Fox) ci prepariamo a tornare nel momento esatto in cui Alexandria è stata invasa, proprio come ci suggerisce Robert Kirkman.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi