The Walking Dead 7: ecco le ultime dichiarazioni di Scott Gimple e le indiscrezioni sulle nuove riprese

Siamo tutti in attesa di scoprire che cosa succederà in The Walking Dead 7 e soprattutto di sapere il nome della prima vittima di Negan. Stando a quanto dichiarato dagli admin del portale The Spoiling Dead Fans le riprese potrebbero iniziare il prossimo 25 aprile o il 2 maggio. Intanto a Senoia (in Georgia) è stato visto Jesus (Tom Paybe) e nei prossimi giorni potrebbero arrivare anche gli altri attori del cast. In attesa di scoprire chi arriverà a fare compagnia a Gesù, ecco che sono “arrivate” le nuove dichiarazioni di Scott M. Gimple.

The Walking Dead 7 verterà sicuramente sulla figura di Negan, dopo l’arrivo in grande stile proprio sul finale non potrebbe essere altrimenti. Tempo fa abbiamo vi abbiamo parlato di altri personaggi che potrebbero aggiungersi, ovvero Ezekiel accompagnato da Shiva (la sua tigre), leader della comunità The Kingdom. Queste informazioni non sono riservate e non possiamo nemmeno parlare di spoiler visto che si tratta di riferimenti al fumetto. Sfogliandolo scopriamo altri dettagli interessanti che, con molta probabilità verranno sviluppati in The Walking Dead 7, come il rapporto tra Carl e Negan.

A tal proposito Gimple ha svelato a Comicbook che sicuramente Carl e Negan avranno un momento molto intenso, ma si tratterà di una parentesi piuttosto breve. Dunque possiamo escludere che il giovane sarà la prima vittima del villain. Tuttavia ha preferito lasciarci il beneficio del dubbio ricordando che spesso stravolgono gli eventi del fumetto e aggiungendo che potrebbe trattarsi anche di un altro personaggio. State tenendo il conto di quanti giorni mancano per il ritorno di The Walking Dead 7? Sono sempre troppi.


Informazioni su Flavia Montanaro 1060 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi