The Walking Dead 7: tagliata una scena ‘troppo’ violenta dal midseason finale, quale?

Il midseason finale di The Walking Dead 7 continua a far discutere, le news di oggi riguardano una scena troppo violenta che sarebbe stata tagliata. Aspettiamo già i vostri commenti “Spoiler!”, perché non è ancora certo se si tratta di censura o se verrà mostrata prossimamente in un flashback. In ogni caso noi vi abbiamo avvisati, anche se la rivelazione è stata fatta dal diretto interessato.

The Walking Dead 7 non si poteva aprire in modo più crudele, con l’esecuzione in contemporanea mondiale, di due dei personaggi più amati. Negan che li ha massacrati a colpi di Lucille, la mazza chiodata che usa come arma, non è uno spettacolo per chi ha lo stomaco debole, su questo siamo d’accordo, ma come sapete gli americani sono “leader dell’esagerazione” e molte associazioni hanno presentato esposti e denunce contro la serie tv. Tutto questo clamore ha costretto Robert Kirkman e i produttori a rivedere le altre parti violente dello show, soprattutto quelle nel midseason finale. Joshua Hoover, l’attore che ha interpretato Fat Joey nello show, ha raccontato che la scena di Spencer era già abbastanza violenta, quindi la sua morte è stata trasformata.

Daryl Dixon (vestito come Glenn) ha colpito Fat Joey con un tubo di metallo, noi lo abbiamo visto cadere e abbiamo solo immaginato quello che è successo. Le riprese originali però mostrano ben altro, la sua testa si è letteralmente spaccata in due, e c’era un pacchetto di sangue, utilizzato per gli effetti speciali, che è schizzato dappertutto. Forse la scena censurata del midseadon finale verrà inserita nel cofanetto speciale con i dvd di The Walking Dead 7. Voi cosa ne pensate? E soprattutto, credete che non ci abbiano ancora detto tutto del midseason finale? Ecco di seguito la scena incriminata così come l’abbiamo vista noi…

https://youtu.be/tDvtmFsTEnQ


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi