The Walking Dead 8, il finale al cinema

The Walking Dead arriva al cinema il 15 aprile 2018. Prima di annullare tutti gli impegni per quella data, precisiamo che l’evento riguarda solo 750 sale cinematografiche statunitensi. L’ultima puntata di The Walking Dead 8 sarà trasmessa sul grande schermo e i fan americani sono bel felici di partecipare a quello che sarà il Survival Sunday. Oltre alla messa in onda dell’ultimo episodio di The Walking Dead 8 è prevista quella del primo dello spin off Fear The Walking Dead 4. Si tratta di un evento unico nel suo genere e non di una strategia commerciale perché come sappiamo i due show nati dal mondo apocalittico descritto nei fumetti di Robert Kirkman hanno trovato un punto di contatto, un crossover, per usare il termine adatto. Protagonista di questo crossover è Morgan James.

La notizia è stata diffusa dal portale Deadline che ha parlato dell’accordo tra la AMC e la Fathom Events. Durante la visione non ci saranno interruzioni pubblicitarie e saranno mandati in onda dei contenuti bonus speciali di cui non si sa ancora nulla. Theresa Bayer della AMC ha parlato dell’evento del 15 aprile 2018 definendolo un momento epico e atteso per la serie. La AMC è davvero contenta di aver dato l’opportunità ai fan dello show di vivere il crossover in maniera speciale.

Nel trailer diffuso da AMC sentiamo la voce del personaggio interpretato da Lennie James che confessa di aver accettato la natura di “assassino” perché ha perso la famiglia, gli amici e anche se stesso. Ricordiamo che lo spin off Fear The Walking Dead nella prima stagione era ambientato a Los Angeles e ha descritto le prime fasi dell’epidemia zombie senza soffermarsi sulle origini del virus. I protagonisti sono i componenti della famiglia Clark costretti a fuggire quando la situazione precipita. Tante le storie che si intrecciano la cui evoluzione non è sempre positiva.


Informazioni su Flavia Montanaro 1198 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi