The Walking Dead 9 ci sarà e avrà un nuovo showrunner

The Walking Dead è stato rinnovato, una bella notizia per tutti i fan dello show AMC. La nona stagione della serie tv ispirata ai fumetti di Robert Kirkman sarà diversa rispetto alle altre perché ci saranno delle novità. Il presidente del network americano Charlie Collier ha comunicato che la direzione sarà affidata ad Angela Kang storica sceneggiatrice e co-produttrice. Non sappiamo se questa decisione è stata influenzata dalle varie petizioni online per chiedere le dimissioni e il licenziamento di Scott Gimple dopo la scelta di far morire Carl Grimes, ma il cambiamento servirà sicuramente per dare nuova linfa allo show. L’ex showrunner Scott Gimple non verrà tagliato fuori perché a lui è stato affidato il ruolo più ampio di chief content officer per The Walking Dead e Fear The Walking Dead che comprende anche il settore gaming e tutte le tematiche riconducibili al franchise.

Scott Gimple è onorato di questa promozione e di lavorare con persone talentuose che continuano a far crescere lo show. Per The Walking Dead inizia un’altra era televisiva e l’ex showrunner riconosce di aver commesso qualche rischio per raccontare “storie incredibili, capaci di emozionare il pubblico, creando profondi legami con i personaggi”. Forse qualcuno non sarà d’accordo con le sue affermazioni, soprattutto quegli attori che sono stati eliminati come Chandler Riggs. Adesso è difficile fare delle teorie e immaginare quali saranno gli eventi del fumetto narrati nella nona stagione. La morte di Carl Grimes ha quasi azzerato quel parallelismo tra i due mondi. Angela Kang adesso ha un durissimo compito: riconquistare la fiducia degli spettatori di The Walking Dead. La showrunner è molto eccitata per questa nuova sfida professionale perché ha sempre sognato di poter lavorare su questo show e adattare il fumetto. Vi aspettiamo molto presto per altre novità su The Walking Dead 9.


Informazioni su Flavia Montanaro 1137 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi