The Walking Dead: Andrew Lincoln ha raccontato che Steven Yeun gli aveva confessato che sarebbe sopravvissuto

Glenn è vivo e il suo destino ci ha tenuti con il fiato sospeso per un bel mesetto. Molti suoi colleghi non sapevano se l’avrebbero rivisto, e vi abbiamo già parlato della reazione di Norman Reedus. Lo sceriffo Grimes però conosceva in anteprima il futuro di Glenn.

I due attori sono molto amici e si frequentano anche fuori dal set. Andrew Lincoln ha raccontato un episodio piuttosto divertente che si è verificato poco dopo la messa in onda del terzo episodio di The Walking Dead; in un momento di pausa si è recato in caffetteria e i proprietari si sono rifiutati di servirgli una tazza di caffè accusandolo di aver ucciso Glenn. Sicuramente non avevano dato un’occhiata all’unica pagina Facebook che offre spoiler attendibili, Steven Yeunn, pur essendo stato eliminato dai titoli di coda, era stato avvistato sul set. Andrew Lincoln però era molto nervoso, nella sceneggiatura infatti c’era scritto che Glenn era stato “lacerato dagli zombie”, così ha deciso di chiedere all’amico se fosse davvero una messa in scena e Steven Yeunn ha svelato il suo segreto.

Andrew Lincoln e Steven Yeunn sono due personaggi che fanno parte del cast di The Walking Dead sin dalla prima stagione e condividono questa avventura da 6 anni, se Glenn fosse davvero morto, lo sceriffo Grimes non avrebbe più avuto lo stesso entusiasmo nel tornare a lavoro. Con l’arrivo di Negan però le cose potrebbero cambiare, lo show televisivo potrebbe avvicinarsi alle tavole in bianco e nero, forse è prematuro affrontare questo discorso, anche l’attore Jeffrey Dean Morgan deve prendere confidenza con la parte. Lo scorso weekend ha partecipato ad una convention dedicata a Supernatural e ha confessato che avendo rappresentato personaggi positivi e con un cuore, essere Negan sarà una sfida come attore. Una cosa è certa, se Negan ucciderà davvero Glenn come nel fumetto di The Walking Dead fuori dai locali pubblici ci sarà la foto dell’attore e il messaggio: «Tu non puoi entrare!».


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi