The Walking Dead arriva in Cina?

Che cosa succede nel resto del mondo? Questa è una delle domande su The Walking Dead a cui non abbiamo mai trovato risposta. L’opera di Robert Kirkman si limita a mostrarci cosa accade nei confini americani, anche con lo spin off Fear The Walking Dead che si è spostato in Messico. Negli ultimi anni molti hanno chiesto maggiori dettagli e informazioni sullo stato mondiale dell’apocalisse zombie. Tanti i progetti dei fan basati su calcoli matematici e modelli fantasiosi, ma mai nessuna risposta ufficiale da parte degli addetti ai lavori.

Skybounds Books a breve pubblicherà un romanzo del franchise The Walking Dead che risponde alla domanda iniziale e soddisferà (si spera) la curiosità dei fan. Probabilmente non conosceremo mai l’origine del disastro, altra domanda ricorrente, però grazie a questo lavoro inedito viaggeremo dall’altra parte del mondo. Il romanzo si intitola “The Walking Dead: Typhoon”, è scritto da Wesley Chu ed è ambientato in Cina. Sean Mackiewicz, vicepresidente di Skybound, ha parlato del progetto inedito e ha spiegato che l’obiettivo era quello di offrire agli scrittori una piattaforma creativa e soprattutto libera per raccontare le storie già viste nei fumetti, in tv, al cinema e nei videogames. Ecco perché l’opera non è stata firmata da Robert Kirkman, è un progetto innovativo grazie al quale dopo 15 anni finalmente scopriremo che cosa è successo nel resto del mondo.

Wesley Chu è un autore di talento e non vediamo l’ora di leggere le avventure dei Sopravvissuti cinesi. Prima o poi speriamo di scoprire che cosa hanno combinato gli zombie in Italia anche se, a giudicare dalle ultime vicende, durante un’eventuale epidemia potrebbero prendere il sopravvento sugli umani.


Informazioni su Flavia Montanaro 1219 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi