The Walking Dead: Kirkman parla del nuovo videogioco

overkill's the walking dead

Robert Kirkman è particolarmente fiducioso nei riguardi della nuova trasposizione videoludica della saga zombie più popolare degli ultimi tempi, portata sugli schermi delle console da Overkill Software, una major del videogioco responsabile già della creazione dell’ottimo Payday. Proprio di quest’ultimo titolo Kirkman ha parlato in maniera entusiastica, affermando che il nuovo gioco basato su The Walking Dead avrà dei connotati caratteristici che permetteranno anche di giocare in co-op online.

Kirkman ha inoltre confermato che il fascino e la popolarità dei giochi basati su TWD, pur non ricalcandone alla perfezione la trama, ma prendendone in prestito luoghi, personaggi, e sporadicamente qualche situazione, proviene proprio da tale situazione di “distacco” nei confronti della saga principale, dando al giocatore effettiva libertà su come coordinare l’azione e la trama.

La partnership con Overkill risulta quindi essere ispirata ad un buon numero di shooter, RPG ed action con componenti stealth diventati celebri nei passati anni, sperando di replicarne il successo. La produzione del gioco avverrà quindi in maniera simile a quella effettuata da Telltale Games, che ha già messo la propria mano in alcuni episodi passati. Al centro dell’avventura, anche questa volta troveremo un nucleo di sopravviventi alle prime armi contro un mondo di zombie assetati di sangue ed interiora, il setting dell’evento sarà la città di Washington ed il mondo di gioco sarà notevolmente grande, ed esplorabile come in un gioco sandbox.

Il nuovo mondo post apocalittico di The Walking Dead è in arrivo per il prossimo 2016, con la suggestiva tagline “In 2016 Washington will fall – what will you do?” Potremo scoprirlo solamente giocando alla nuova avventura che i nostri sopravviventi dovranno affrontare, uscendone possibilmente vivi.


Informazioni su Flavia Montanaro 1180 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi