The Walking Dead: dopo la dodicesima stagione il film spin off su Negan?

Negli ultimi giorni ci sono soprattutto news su Negan, lo sappiamo che c’è ancora tanto da dire su The Walking Dead, ma davanti al camino e con la fetta di pandoro omnipresente, ci assale la voglia di gossip. La verità è che il personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan ci incuriosisce. Purtroppo, come sappiamo, è stato anche criticato per l’eccessiva violenza, e The Walking Dead ha registrato un caldo di ascolti senza precedenti. Il creatore della serie ed AMC continuano a credere nel potenziale della serie tv tanto che di recente si è parlato della possibilità che possa andare avanti sono alla dodicesima stagione.

Da mesi invece è stata accantonata l’ipotesi di un film di The Walking Dead. Il protagonista doveva essere proprio Negan. Il passato del villain intriga i fan che si chiedono il motivo per cui sia diventato così spietato. Jeffrey Dean Morgan di recente ha riacceso la speranza di tutti quelli che vogliono vedere il mondo apocalittico di Kirkman sul grande schermo. Robert infatti sarebbe impegnato nella scrittura di una graphic novel dedicata a Negan, e ha già fornito agli attori del cast dei piccoli pezzettini. Sarebbe davvero interessante un prequel o uno spin off ma le nostre aspettative potrebbero essere deluse, quindi meglio non pensarci per il momento e concentrarci sulla seconda metà di stagione.

Negan sarà ancora presente a The Walking Dead 7 ed è già pronto a “lucillare” qualche sopravvissuto che non gli è particolarmente simpatico o che deve lasciare lo show per altri impegni. Tutti parlano dell’imminente abbandono di Sonequa Martin Green (Sasha) attiva dal 2012. Ovviamente non si tratta di spoiler ma solo di rumors. L’attrice si unirà al cast di Stark Trek: Discovery della CBS e avrà un ruolo principale. Un impegno che ha messo in allarme tutti i fan.


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi