The Walking Dead: la vicenda Negan si complica, chi sarà?

Stavamo scrivendo la recensione dell’episodio di ieri sera, quando la nostra casella mail ha iniziato a riempirsi di messaggi. Eravamo convinti che si trattasse di un attacco spam, invece no. Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato che Garret Dillahunt aveva pubblicato una foto su Instagram, ma il suo non era un annuncio, era solo un modo per farsi notare dalla produzione. La AMC non aveva mai confermato l’ingresso di Garret nel cast di The Walking Dead e l’attore è stato costretto a smentire tutto e raccontare la verità.

Questo spiacevole episodio ha tenuto buoni per un po’ i fan di The Walking Dead e anche noi, però pare che la produzione abbia raggiunto un accordo con Jeffrey Dean Morgan, a svelarlo in anteprima è stato Variety. Abbiamo comparato la foto di Jeffrey Dean Morgan con quella di Negan di The Walking Dead del fumetto e secondo noi la somiglianza è perfetta! L’attore ha già interpretato un personaggio dei fumetti, in Watchmen era il comico.

Come sappiamo Negan è importante per The Walking Dead e il suo arrivo rappresenterà il punto di svolta che costringerà i sopravvissuti a cambiare la strategia per andare avanti. Negan però è il villan dai caratteri più interessanti della letteratura fumettistica, dunque è molto difficile per Kirkman e la sua squadra farlo diventare in carne ed ossa. Chi non legge il fumetto di The Walking Dead deve sapere che Negan è il leader di un altro gruppo di sopravvissuti, i Salvatori. Il cattivo pretende di essere sfamato in cambio della sua protezione e con il suo ingresso in scena i confini di The Walking Dead si allargano.


Informazioni su Flavia Montanaro 1181 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi