The Walking Dead: per Norman Reedus, Kirkman farà morire tutti

norman reedus

Norman Reedus, in arte Mr. Balestra, è convinto che Robert Kirkman farà morire tutti. L’attore ha rilasciato una serie di dichiarazioni che hanno lasciato i fans di The Walking Dead a bocca aperta, però se ci pensate un attimo, questo potrebbe essere un modo per “spegnere” la nostra ricerca di spoilerate sulla morte dei personaggi più amati. Facendo un salto indietro nel tempo, scopriamo che le teorie sulle sorti dei sopravvissuti si sono sprecate. C’è sempre qualcuno più esposto di altri, uno è proprio Daryl Dixon, perché essendo stato creato per il piccolo schermo, potrebbe essere eliminato in qualsiasi momento. Ne abbiamo parlato un sacco di volte ormai.

Norman Reedus però ha deciso di sbottonarsi. Sicuramente il pubblico femminile avrebbe gradito che sbottonasse la camicia, però l’attore ha parlato ai microfoni di IO9 del suo personaggio lanciando una serie di teorie personali sul futuro della serie. Norman Reedus sa benissimo che Daryl piace ed è senza ombra di dubbio il personaggio preferito perché a differenza degli altri sopravvissuti è sincero e non vuole ingannare i suoi compagni. Daryl è cambiato e ha migliorato il suo carattere diventando più umano. All’inizio infatti il suo carattere era molto spigoloso, il miracolo è opera di Beth ormai passata a miglior vita. Il mondo ha bisogno di Rick Grimes, ma senza Daryl Dixon non potrebbero andare da nessuna parte.

L’attore Norman Reedus ha parlato anche dei progetti futuri, prossimamente sarà nel cast di Air, il film di Robert Kirkman. Quando il produttore lo ha contattato perché voleva parlargli ha temuto per il peggio, perché tutti i sopravvissuti di The Walking Dead sanno che prima o poi li farà fuori tutti. Ovviamente ha tirato un sospiro di sollievo, però la sua visione pessimista su The Walking Dead non ci fa iniziare a cuor sereno questa settimana.


Informazioni su Flavia Montanaro 1213 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi