The Walking Dead, pugno duro della AMC contro gli spoiler: per l’episodio 6×12 solo la sinossi ufficiale

È finita l’era degli spoiler di The Walking Dead? A quanto pare la AMC ha deciso di prendere seri provvedimenti come riporta il sito Inquisitr.com. Il fronte degli anti-spoiler sarà ben contento di sapere che d’ora in poi oltre la sinossi ufficiale e il materiale fornito dalla AMC come promo e sneak peek, vi saranno ben poche informazioni su quello che vedremo nelle puntate seguenti. Se da una parte c’è chi esulta, dall’altro c’è chi non è affatto contento, come lo staff del portale The Spoiling Dead Fans, che abbiamo utilizzato come fonte spoilerosa. In una lunga nota su Facebook hanno spiegato che la AMC ha inviato loro un avviso DMCA, ovvero un avviso di presunta violazione del copyright.

Più che puntare il dito contro un gruppo di persone che fanno questo tipo di lavoro per hobby, la AMC dovrebbe andare alla fonte, perché non è ben chiaro come faccia lo staff ad avere trame così dettagliate. L’ammonizione riguarda anche altri siti che sono stati invitati a rimuovere gli articoli e i post sull’episodio 6×11 “Knots Untie”. A questo punto la domanda è lecita: senza gli spoiler di The Walking Dead lo show sarà meno interessante? I numeri della pagina confermano il contrario, perché continuano ad aumentare gli utenti e le interazioni.

Non sappiamo ancora quali provvedimenti verranno presi, però questa settimana facciamo un piccolo regalo ai nostri fan, non pubblicando gli spoiler del prossimo episodio, ma solo la sinossi ufficiale di AMC. L’episodio 6×12 è intitolato “Not Tomorrow Yet” e nel video del promo (che alleghiamo in fondo all’articolo) si vedono i sopravvissuti che studiano un piano per attaccare Negan e i Salvatori. Chi si preoccupava dell’assenza di Carol nello scorso episodio non ha nulla da temere perché in questa battaglia saranno tutti uniti più che mai, anche Morgan.

https://youtu.be/eIpIAbyrbYA


Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi