Tom Payne deluso dal ruolo di Jesus in The Walking Dead 9

The Walking Dead 9 ha riservato una brutta sorpresa a tutti i fan perché nell’ultimo episodio che ha chiuso la metà della stagione è stato eliminato Jesus. L’attore Tom Payne che ha prestato il volto al personaggio ha voluto sottolineare che non tutto è andato come sperava, ed è piuttosto frustato. Jesus “Rovia” è un personaggio molto amato non solo nella serie tv ma anche nei fumetti. Nel mid-season finale “Evolution” gli è stata riservata una morte brutale voluta proprio da Tom Payne. Le frustrazioni però non riguardano l’uscita di scena inaspettata.

Ai microfoni di The Hollywood Reporter, Tom Payne ha detto che è stato difficile dire addio a Jesus perché ha adorato il suo personaggio sin dall’inizio. Purtroppo c’era del potenziale inespresso e negli ultimi mesi è stato difficile interpretarlo. Payne, lettore dei fumetti, sapeva di cosa era capace Jesus, abile combattente. Si è allenato duramente per due anni. Dopo l’arrivo ad Hilltop le cose sono andate diversamente rispetto alla controparte cartacea dove Jesus ha un confronto con Negan ed era sicuramente il sopravvissuto più abile visto che era capace di prendere le granate al volo e di lanciarle addosso ai nemici. C’è dell’altro però, l’attore 35enne ha confessato di essere deluso anche dal fatto che non è stato svelato esplicitamente l’orientamento sessuale di Jesus, molti fan non sapevano nemmeno che fosse gay. Solo in una scena della settima stagione è stato riservato un momento a Jesus. Per fortuna la morte del personaggio è stata una scelta condivisa con la produzione e Tom Payne ha voluto sottolineare anche che nello show c’è una rappresentazione LGBT, Aaron e Tara sono ancora vivi, così come Magna e Yumiko.

Nonostante gli ascolti negativi, The Walking Dead 9 torna con la seconda e ultima parte lunedì 11 febbraio 2019 su Fox in prima tv assoluta. Verranno introdotti i Sussurratori guidati da Alpha e il braccio destro Beta. Angela Kang inoltre ha annunciato che sta lavorando a The Walking Dead 10.


Informazioni su Flavia Montanaro 1219 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi