Il trucco diventerà sempre più sofisticato: parola di Greg Nicotero

- The Walking Dead _ Season 5, Episode 1 - Photo Credit: Gene Page/AMCGreg Nicotero, direttore degli effetti speciali di The Walking Dead ha dichiarato che per la prossima, quinta stagione, gli effetti del trucco applicati agli zombie saranno molto speciali. La scelta è innanzitutto dettata dal fatto che anche gli zombie invecchiano e, dopo un anno e mezzo di girovagare su ciò che resta della terra, il loro corpo diventa ovviamente più putrido. Ecco quindi che gli effetti speciali si adegueranno a questo fattore, perfetto per rendere ancor più credibile la serie.

In un’intervista pubblicata nel blog dell’emittente AMC, Nicotero ha dichiarato che i suoi trucchi e gli effetti speciali vogliono essere realistici. Come è possibile? Evitando innanzitutto la presenza di bambini zombie, se non quando strettamente necessario. I bambini sono creature indifese e la logica li vorrebbe vittime primarie degli zombie. Ecco che la loro visione sarebbe poco credibile e quindi da evitare.

Alla scelta di ricorrere ad un make up più ‘disgustoso ed eccessivo’ Nicotero aggiunge la soddisfazione per il lavoro svolto e, alla domanda su come abbia fatto a creare lo zombie ‘bruciante’ dell’episodio 14 dell’ultima stagione, risponde che era un’idea fissa nella sua mente, nata ancora durante le riprese della terza stagione. La maschera è stata creata con materiale apposito e i tecnici hanno girato le scene avvolti dal fumo di un hot dog che stava cuocendo da due ore. Il lato divertente dell’apocalisse.


Informazioni su Flavia Montanaro 1161 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi