Tutti gli easter egg dell’episodio 100 di The Walking Dead

Se non volete conoscere i dettagli sul primo episodio di The Walking Dead 8 perché non l’avete ancora visto, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Dopo la recensione senza spoiler per noi è arrivato il momento di analizzare quali sono tutti gli easter egg di Mercy, l’episodio 100 di The Walking Dead. Sicuramente molti di voi avranno vissuto molti déja vu ieri sera e c’è un motivo ben preciso. Come spiegato da Greg Nicotero l’episodio 100 era l’occasione giusta per capire quanta strada avevano percorso, ed è stato dato il giusto tributo ad ogni personaggio che è comparso nello show in questi anni. Tanti i momenti iconici di The Walking Dead, quindi se non avete capito niente di questo episodio, non preoccupatevi perché probabilmente non doveva avere un senso. Era un ringraziamento a noi che lo seguiamo e leggendo alcuni commenti su Facebook, non tutti hanno apprezzato.

  • Dopo questa piccola premessa proseguiamo con gli easter egg di cui noi siamo appassionati. Il primo riguarda Carl Grimes che cammina da solo e deve recuperare della benzina da una pompa, una scena simile alla prima in cui il padre Rick Grimes fa una passeggiata simile e trova un bimbo zombificato. Ecco un video creato dai fan:
  • Il nostro easter egg preferito ha come protagonisti Negan e Padre Gabriel. I due sono intrappolati nel Santuario completamente circondati dagli zombie. La visuale, stando ai discorsi di Negan e Gabriel è simile a quella che aveva Rick Grimes quando era bloccato nel carroarmato al centro di Altlanta.
  • Gli easter egg di Mercy sono dei rimandi alla premiere assoluta di The Walking Dead, per esempio Morgan James ha un ruolo centrale in entrambi gli episodi. Se ricordate bene nel primo episodio Morgan non riuscì a sparare alla moglie e la sua indecisione fu la causa della morte del figlio. In questo caso però decide di mettere a repentaglio la sua vita per essere sicuro che il piano contro i Salvatori sia efficace.
  • In Mercy ci sono anche dei riferimenti al futuro ma il fotogramma di Old Man Rick richiama l’immagine del risveglio di Rick Grimes nel letto d’ospedale. Come ci hanno spiegato i produttori scopriremo di che cosa si tratta a metà stagione anche se i lettori del fumetto hanno già collocato questa immagine in un punto ben preciso della storia.
  • Uno dei richiami più divertenti però ha come sottofondo una musichetta trash: Another One Rides the Bus (parodia di Another One Bites the Dust dei Queen). Rick Grimes immagina un futuro proprio sulle note di quella canzone. Dobbiamo tornare indietro nel passato per capire di cosa si tratta: nel 2014 The Hillywood Show ha diffuso una parodia dance di The Walking Dead.  Buona visione 😉

Informazioni su Flavia Montanaro 1279 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi